fbpx
 
 
CittàNotizie

Cerveteri, da lunedì parte il Centro Tamponi Comunale

Costeranno meno del prezzo imposto dal Governo. Verranno effettuati in piazza Risorgimento

Cerveteri, da lunedì parte il Centro Tamponi Comunale

Comune e Multiservizi da lunedì 18 ottobre rendono operativo il Centro Tamponi Comunale in Piazza Risorgimento. Costeranno 5 euro per i ragazzi tra i 12 e i 18anni, 10euro per i maggiorenni.

Da ieri, venerdì 15 ottobre, in tutta Italia anche nei luoghi di lavoro sarà obbligatorio essere in possesso del Green Pass. Per questo, al fine di rispondere alle esigenze di tutti i Cittadini, il Comune di Cerveteri insieme alla Multiservizi Caerite e la Alabiso Lab, ha attivato a partire da lunedì 18 ottobre in Piazza Risorgimento (all’interno dei locali della ex Pro Loco), un Centro Tamponi Comunale, aperto 6 giorni su 7, dal lunedì al sabato, dalle ore 15:00 alle ore 19:00.

Cerveteri, da lunedì parte il Centro Tamponi Comunale
Cerveteri, da lunedì parte il Centro Tamponi Comunale

La novità più importante è costituita dal costo: i tamponi per gli adulti verranno effettuati a 10euro, quelli per i ragazzi tra i 12 e i 18anni a 5euro, costo inferiore a quello indicato dal Governo Nazionale (che prevede 15 euro per gli adulti, 8 euro per i minorenni). Sarà possibile prenotarsi al servizio a partire da oggi, venerdì 15 ottobre, chiamando il numero unico 0669401745 e seguendo le istruzioni (telefono attivo dal lunedì al sabato, dalle ore 8:30 alle ore 19:00) oppure inviando una e-mail all’indirizzo [email protected]

“Dopo un attento studio di fattibilità in termini strutturali e la verifica della presenza di tutti i requisiti medico-sanitari richiesti, grazie alla fondamentale collaborazione della Multiservizi Caerite, da lunedì diventa ufficialmente operativo il Centro Tamponi Comunale – dichiara il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – un servizio che con l’introduzione obbligatoria del Green Pass è estremamente necessario. Non solo però: abbiamo lavorato per garantire il servizio con i prezzi ancor più bassi di quelli stabiliti dal Governo. Una misu
ra con la quale vogliamo venire incontro a tutte quelle cittadine e cittadini che ne avranno bisogno. In questo modo, a prezzi ancor più calmierati rispetto a quelli indicati dal Governo, sarà possibile essere in regola con il DPCM vigente e continuare nelle proprie attività lavorative, di studio e di vita quotidiana”.

“Il servizio – prosegue il Sindaco Alessio Pascucci – sarà attivo fino alla conclusione dello Stato di Emergenza, prevista per il 31 dicembre 2021. Il locale individuato è al piano terra di Palazzo San Martino, proprio accanto alla Farmacia comunale n.1, a pochissimi passi dal capolinea delle linee del Trasporto Pubblico Locale e dunque facilmente raggiungibile da tutto il territorio comunale, frazioni incluse. Stiamo lavorando con la Polizia Locale per individuare parcheggi dedicati al servizio, in prossimità della struttura. Chiediamo ai cittadini la massima collaborazione affinché non si creino ingorghi o situazioni di parcheggio selvaggio che saranno prontamente sanzionate. Con l’occasione, ringrazio l’Amministratore Unico della Multiservizi Caerite Claudio Ricci, il Direttore Generale Professor Alberto Manelli, gli Alabiso Lab e tutto il personale coinvolto”.

Post correlati
Notizie

Ladispoli, scatta Estate sicura: torrette e bagnini sulle spiagge libere

CittàCronacaNotizie

Cerveteri, si perdono in zona Cascatelle. Recuperati dai Vigili del fuoco e dagli uomini della Protezione Civile

CittàCronacaNotizie

Cerveteri, donna cade e si fa male durante una escursione. Interviene eliambulanza

CittàNotizie

Cerveteri, martedì 24 maggio sospensione idrica

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.