fbpx
 
CittàNotizie

Cerveteri, approvato il documento sull’equilibrio di bilancio

Bagarre in aula tra il sindaco e l’opposizione a causa delle connessioni ad Internet

Cerveteri, approvato il documento sull’equilibrio di bilancio –

Seduta infuocata quella di questa mattina al Consiglio Comunale di Cerveteri, in parte in presenza e in parte gestito tramite streaming.

Le difficoltà derivate dalle connessioni Internet di una parte dei presenti e della sala consiliare stessa hanno reso gli interventi a singhiozzo e quello del delegato al bilancio Galli ha fatto scoppiare la polemica.

Polemica doppia: da una parte quella sulla scelta di non avere un consiglio comunale in presenza e dall’altra sulla comprensibilità delle dichiarazioni di Galli sull’atto in discussione.

Alessio Pascucci ha replicato al consigliere Piergentili: “Il nostro bilancio è solido”.

“Questa amministrazione è stata la prima da molto tempo a fare delle gare per risolvere il problema dei costi fuori mercato pagati in affitti fino a quando siano arrivati noi”, ha detto Pascucci.

E ritornando specificatamente sul punto all’ordine del giorno sulla votazione degli equilibri di bilancio, ha aggiunto che “i consiglieri hanno degli strumenti per approfondire l’atto”.

“È stato chiesto a Galli di spiegare meglio l’atto – dice –, ma resto stupito del fatto che nelle commissioni di bilancio l’opposizione non si è presentata”.

“Oggi venire in aula è una responsabilità, perché se domani si dovesse scoprire che uno dei presenti sia positivo”, ha poi aggiunto sulla questione del Consiglio parzialmente in streaming.

“Si è semplicemente detto che in alcune osservazioni del consigliere Galli il collegamento mancava e quindi”, ha risposto la consigliera d’opposizione Belardinelli.

“Trovo vergognoso il comportamento del sindaco di insultare l’opposizione dandoci degli ignoranti senza darci delle risposte”, ha aggiunto. A fargli eco anche i consiglieri Magnani e Ramazzotti.

Falconi ha voluto replicare al Sindaco sulla sua partecipazione alla commissione Bilancio: “Sono mancato alla commissione da quando viene fatta via streaming non avendo gli strumenti a casa e seguire una seduta col cellulare è impossibile. Tornerò a frequentare quando si potrà tornare in presenza”.

Post correlati
Notizie

La gloria e la prova di Totò Cascio: "Per me tre parole fondamentali sono fede, consapevolezza e coraggio"

CittàCronaca

Affidati i lavori dell'istituto Pertini di Ladispoli

AttualitàCittà

Poste italiane: a Roma e provincia da giovedì 1 dicembre in pagamento le pensioni comprensive di tredicesima

AttualitàCittà

A Civitavecchia con Beatrice Maffei un tuffo nei ricordi degli anni ‘80

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.