fbpx
 
CittàCronaca

“C’è un ladro in casa”, ma è l’amante arrivato da Ladispoli

Quel trambusto non erano i ladri, ma la moglie in compagnia dell’amante. Scoperta amara per il marito della signora che, avvisato dai vicini per la presenza di un estraneo a casa sua.

ma la moglie con l’amante. Sembra la storia perfetta per le chiacchiere da spiaggia sotto l’ombrellone, ma l’incredibile e deludente, quanto meno, scoperta, il marito tradito l’ha fatta sul serio, e nel peggiore dei modi.

L’uomo ha chiamato i carabinieri: “Correte c’è un ladro in casa mia”. Poi è tornato nella villetta, scoprendo il tradimento in flagrante. Il ‘ladro’ amante, un uomo di Ladispoli conosciuto dalla donna sui social, secondo indiscrezioni, si sarebbe anche lanciato dalla finestra nudo.

Poi sono arrivati anche i militari, che tra l’imbarazzo del momento, hanno comunque fatto i controlli, e appurato la verità dei fatti. 

Post correlati
CalcioCittàpolitica

Cerveteri, Paolacci vuole incontrare le associazioni calcistiche

CittàIstruzione

Ladispoli, avviato un nuovo sistema informatico per la dematerializzazione delle cedole librarie

CittàCronaca

Cerveteri: i ladri tornano a colpire, nuovi furti a Zambra

CittàCultura

Cerveteri: "Forza Venite Gente", alla Legnara lo spettacolo su San Francesco

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.