fbpx
 
EconomiaItaliapolitica

Caro carburanti: i benzinai pensano allo sciopero, Meloni decisa

Caro carburanti, il governo elimina il taglio alle accise e aumenta i controlli, ma gli esercenti pensano allo sciopero

Caro carburanti: i benzinai pensano allo sciopero, Meloni decisa – Continua il braccio di ferro sui carburanti dopo che il governo ha deciso di togliere il taglio alle accise che aveva permesso dei prezzi calmierati. Ora il costo per le famiglie cresce e per contrastare la speculazione il governo ha approvato una manovra che prevede l’esposizione del prezzo medio nazionale del carburante accanto al prezzo di rivendita del singolo distributore. Per questo, i gestori delle stazioni di servizio hanno chiesto un incontro all’esecutivo e si ipotizza un grande sciopero per la fine di questo mese. Tuttavia, non state ancora prese decisioni ufficiali.

Caro carburanti: i benzinai pensano allo sciopero, Meloni decisa
Caro carburanti: i benzinai pensano allo sciopero, Meloni decisa

Duro l’attacco delle opposizioni, la Serracchiani (PD) affonda il colpo: “”Sulle accise sui carburanti “la Presidente Meloni ha fatto una inversione a ‘U’ drammatica per le famiglie, particolarmente per quelle meno abbienti che dovranno affrontare il peso dell’inflazione. Quando era all’opposizione faceva video per dire che bisognava abolire le accise. Ora che legittimamente è al governo ha tolto lo sconto”.

Il M5S chiede l’intervento del ministro Giorgetti e Meloni si difende: “L’opposizione fa notare che nel programma di FdI c’era, tra i punti, una voce sulla sterilizzazione delle entrate dello Stato su energia e carburanti, con un’automatica “riduzione di Iva e accise”. Significa che se hai maggiori entrare dall’aumento dei prezzi del carburante le utilizzi per abbassare le tasse. Ma noi non avevamo maggiori entrate, ovviamente. Quindi si tratta di un impegno molto diverso dal “taglieremo le accise”. Obiettivo che continuiamo a condividere e sul quale lavoreremo, ma impegno che nell’attuale contesto non potevamo prenderci”.

Post correlati
Economia

Agricoltura locale: una delegazione al Parlamento Europeo

CittàEconomia

La valorizzazione dell’olio EVO e dei territori parte da Fiumicino

Cittàpolitica

Ladispoli: disabilità gravissima, pubblicata la graduatoria

Cittàpolitica

Nuovi orari di apertura al pubblico per gli uffici comunali di Cerveteri

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.