fbpx
CittàSport e Salute

Calcio, under 16: per il Cerveteri l’obiettivo è vincere

Appuntamento sabato alle 15 al Tamagnini di Civitavecchia contro la Compagnia Portuale

Calcio, under 16: per il Cerveteri l’obiettivo è vincere –

Obiettivo vincere.

Calcio, under 16: per il Cerveteri l'obiettivo è vincere
Calcio, under 16: per il Cerveteri l’obiettivo è vincere

Il Cerveteri di mister Danilo Rinaldi è pronto all’ultima sfida del campionato.

Appuntamento sabato alle 15 al Tamagnini di Civitavecchia, dove i ragazzi dell’under 16 incontreranno i loro avversari: i giocatori della Compagnia Portuale.

In caso di vittoria o di pareggio i ragazzi di coach Rinaldi riusciranno comunque ad aggiudicarsi la vittoria.

In caso contrario sarà necessario affrontare nuovamente l’avversario per lo spareggio.

L’obiettivo è però portare a casa i 3 punti.

La squadra non si accontenterà del pareggio.

“Andremo lì con umiltà – ha detto Rinaldi – ma con la consapevolezza che siamo primi in classifica e vogliamo festeggiare. I ragazzi lo meritano. Hanno lavorato duro sul campo e faremo di tutto per poter tornare a Cerveteri da campioni”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotiziepolitica

Movimento 5 Stelle: “Ci chiediamo se Grando ha ancora una maggioranza”

CittàNotizie

Tarquinia: sequestrati ombrelloni e sdraio abusivamente posizionati sulle spiagge

CittàNotizie

Incentivare l’uso del treno: questa domenica ci saranno due treni in più

CittàNotizie

Roma. In fiamme un autodemolizioni: a rischio un campo nomadi abusivo

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.