fbpx
Città

Biciclettata “Healiade – ride for hope – Vie imperiali”, Montino: “Una raccolta fondi per la ricerca sui tumori cerebrali dei bambini”

Destinatario del progetto è il Bambin Gesù di Palidoro

Biciclettata “Healiade – ride for hope – Vie imperiali”, Montino: “Una raccolta fondi per la ricerca sui tumori cerebrali dei bambini”

La biciclettata “Healiade – ride for hope – Vie imperiali” organizzata dalla Fondazione Heal e che si terrà il prossimo 12 giugno, è un’iniziativa che ci è cara per due ragioni.

Innanzitutto perché è un evento di solidarietà e di beneficenza che punta a raccogliere fondi per la ricerca sui tumori cerebrali dei bambini, un tema terribile che colpisce i più piccoli e che non ci può lasciare indifferenti. Sostenere la ricerca collaborando con iniziative come questa ci rende molto orgogliosi.

E per questo voglio fare una proposta: il destinatario di questo progetto è il Bambino Gesù, che ha sede nel nostro territorio, a Palidoro. L’ospedale è in costante crescita e in questi mesi si sta ampliando con quattro nuove sale operatorie e altri 60 posti letto.

E proprio perché siamo convinti che la ricerca che l’ospedale fa a beneficio dei più piccoli vada supportata il più possibile, propongo di organizzare un’altra biciclettata, magari a settembre, che segua il percorso delle torri. Da Torre Clementina, passando per la torre di Maccarese e quella del Pagliaccetto, potrebbe concludersi alla torre di Palidoro, proprio davanti al Bambino Gesù. La seconda ragione per cui Healiade ci è cara è che il percorso di questa tappa tocca luoghi con bellezze archeologiche che solo noi abbiamo al mondo. Parte da Ostia Antica, dove oggi è stato presentato il progetto, per arrivare poi alla Necropoli di Porto di Isola Sacra, alle Terme di Matidia passando per via della Scafa, la ciclabile del Ponte 2 Giugno fino ai porti imperiali di Claudio e Traiano.Il tour valorizza un’area che è un paradiso di storia e archeologia che richiede collaborazione come c’è e ci sarà con il Parco archeologico e il suo direttore.

Un percorso possibile anche grazie alla nostra rete di piste ciclabili ormai giunta a 30km in totale e che contiamo, entro la fine della consiliatura, di portare a 50km.E’ ancora possibile iscriversi alla biciclettata e ricordate che l’obiettivo è raccogliere fondi grazie all’acquisto delle pettorine. Tutte le informazioni su: https://www.progettoheal.com/Ringrazio l’assessore Calicchio, la Polizia Locale, la Polizia, la Croce Rossa, i volontari e la Guardia di Finanza per il supporto indispensabile alla riuscita del ciclotour. E le ragazze e i ragazzi del Baffi che si occuperanno di preparare un pi

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

Il 'Camper Rosa' della Polizia di Stato a Civitavecchia

CittàCultura

Ladispoli, al via l’ottava edizione del Summer Music Camp 2021

CittàNotizie

Ladispoli, al Cerreto una nuova area picnic attrezzata

Cittàpolitica

Ladispoli, nuovo centro commerciale: il M5S attacca Grando

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.