fbpx
 
Cronaca

Assonautica Tarquinia e Salvatore Cimmino a nuoto fino a Civitavecchia per sensibilizzare sulle barriere architettoniche

Salvatore Cimmino partirà questa mattina da porto Clementino col sostegno di Assonautica e a nuoto cercherà di percorrere 20 km

Assonautica Tarquinia Salvatore Cimmino
Salvatore Cimmino, classe 1964

Si chiama Salvatore Cimmino e questa mattina, grazie all’aiuto di Assonautica Tarquinia compirà un grande gesto per sensibilizzare la gente sulle barriere architettoniche.

Il tutto sostenuto dall’associazione Luca Coscioni.

Ha perso la gamba a soli 15 anni. A 41 ha iniziato a nuotare e ha organizzato il suo ultimo giro d’Italia a nuoto l’8 maggio scorso per attirare l’attenzione dell’opinione pubblica sulla condizione delle persone disabili in Italia e chiedere un impegno maggiore rispetto all’abbattimento delle barriere architettoniche e culturali in Italia.

L’uomo, classe 64, partirà da Porto Clementino e a nuoto percorrerà 20 km per raggiungere Civitavecchia.

L’Assonautica di Tarquinia lancia un appello a tutti i diportisti che questa mattina si troveranno in mare: unirsi a loro per accompagnare Salvatore Cimmino nella sua impresa.
Si parte alle 9 nelle acque antistanti porto Clementino

L’Associazione Luca Coscioni

Fondata nel 2002 da Luca Coscioni, un economista affetto da sclerosi laterale amiotrofica scomparso nel 2006, è un’associazione no profit di promozione sociale. Tra le sue priorità l’affermazione delle libertà civili e i diritti umani, in particolare quello alla scienza, l’assistenza personale autogestita, l’abbattimento della barriere architettoniche, le scelte di fine vita, la ricerca sugli embrioni, l’accesso alla procreazione medicalmente assistita, la legalizzazione dell’eutanasia, l’accesso ai cannabinoidi medici e il monitoraggio mondiale di leggi e politiche in materia di scienza e auto-determinazione.

Post correlati
CittàCronaca

La mamma scende a Ladispoli ma lui resta sul treno: lieto fine a Civitavecchia grazie alla Polfer

CittàCronaca

Maltempo: tromba d'aria nella notte nella provincia di Latina

CittàCronaca

Il presidente nazionale delle Misericordie in visita alla sede di Santa Marinella

CittàCronaca

Veicoli abbandonati a Fiumicino, Carola: "Ecco la giusta procedura per le segnalazioni"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.