fbpx
Attualità

Aspettando Etruria Eco Festival a Campo di Mare, c’è “Abili Oltre”: il Diritto al Lavoro come dignità della Persona

Proseguono con una realtà davvero importante nel campo del sociale e del lavoro degli eventi sul Lungomare dei Navigatori Etruschi

Aspettando Etruria Eco Festival a Campo di Mare, c’è “Abili Oltre”: il Diritto al Lavoro come dignità della Persona –

etruria eco festival

Il Lungomare dei Navigatori Etruschi a Campo di Mare, dove da metà luglio ogni fine settimana si stanno alternando artisti e attività di intrattenimento nell’ambito di “Aspettando Etruria Eco Festival” è pronto ad ospitare una realtà davvero speciale.

Si tratta di Abili Oltre, associazione di promozione sociale no profit a carattere nazionale che lavora per promuovere, proteggere ed assicurare un’idea di normalità che valorizza la Diversità delle Persone, che realizza il Diritto al Lavoro come cifra della dignità della Persona, che persegue il Benessere di tutti e per tutti.

Domani, sabato 31 luglio e poi domenica 1 agosto saranno presenti con uno stand agroalimentare dove poter degustare prodotti genuini e di qualità in riva al mare, sulla spiaggia degli Etruschi, durante le serate che precedono i grandi concerti di Etruria Eco Festival del mese di agosto.

Primi piatti freddi e caldi Fritti, polpette alla romana, frittate ed ogni golosità: prodotti per tutti i gusti in questo stand che Etruria Eco Festival e l’Amministrazione comunale di Cerveteri hanno fortemente voluto che partecipasse alle serate della manifestazione.

Macaroni Social Street Food, il nome del progetto dello stand di Campo di Mare, realizzato grazie al contributo della Fondazione Prosolidar, nasce dall’esperienza maturata negli ultimi due anni da Abili Oltre con il progetto Piazza della Fiducia, il Social Market e Street Food gestito da uno staff di giovani Lavoratrici e Lavoratori abili e con disabilità denominato “Equipaggio della Fiducia”.

Una vera e propria azione di marketing sociale e di promozione dei prodotti agroalimentari ed enogastronomici che fanno riferimento a tradizioni regionali alla base delle molteplici realtà produttive caratterizzate dall’impegno verso il rispetto della natura, la sostenibilità e le categorie svantaggiate di Lavoratrici e Lavoratori.

“Siamo onorati di poter ospitare all’interno del nostro Festival, che da sempre fa dell’inclusione e delle tematiche legate al sociale uno dei suoi punti di forza, dei suoi principi fondanti, i ragazzi e le ragazze di Abili Oltre – dichiara il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – a tutto il gruppo di questo grande progetto che unisce lavoro e sociale, il mio benvenuto ad Aspettando Etruria Eco Festival e l’augurio di un buon lavoro”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Da Caronte a Metromare, la sfida della Regione per rivoluzionare la Roma - Lido

Attualità

Cerveteri: pubblicata la programmazione degli interventi sul verde

Attualità

Poste italiane: a Civitavecchia speciale annullo per il 150° anniversario dell'istituzione della Corporazione dei Piloti di Roma

Attualità

Cerveteri: lunedì dog park chiusi per disinfestazione

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.