fbpx
CittàNotizie

Al via l’11 novembre il progetto “Cacciatori di alberi monumentali”

Promosso dall’associazione Una primavera per Tarquinia è rivolto agli studenti dell’Iiss “Vincenzo Cardarelli” e dell’istituto paritario “San Benedetto”

Al via l’11 novembre il progetto “Cacciatori di alberi monumentali”-

Il progetto di educazione civica ed ambientale è stato ideato dall’associazione Un primavera per Tarquinia. Sarà realizzato in collaborazione con il Comune di Tarquinia, la Curia Vescovile di Civitavecchia, i Carabinieri Forestali di Viterbo, l’Iiss “Vincenzo Cardarelli” e dell’istituto paritario “San Benedetto”. 

L’obiettivo principale è quello di sensibilizzare i ragazzi sul tema attuale dei beni comuni declinandolo, nello specifico, sull’importanza naturalistica e culturale degli alberi monumentali, e illustrare loro i criteri che permettono di definirli tali e i presupposti della loro tutela.

Al via l’11 novembre il progetto “Cacciatori di alberi monumentali”
Al via l’11 novembre il progetto “Cacciatori di alberi monumentali”

In questo primo incontro in aula, grazie alla partecipazione della dottoressa Elisabetta Salvatorelli di Labsus (Laboratorio per la sussidiarietà www.labsus.org), gli studenti potranno riflettere sul concetto di cura dei beni comuni e di amministrazione condivisa. 

Grazie all’intervento del dottore agrario forestale Donato Matassa verranno illustrati gli strumenti normativi di riferimento e l’esperienza fattiva della segnalazione degli alberi monumentali, fornendo gli strumenti operativi indicati dal Ministero utili a svolgere l’attività laboratoriale prevista il 21 novembre, per la Giornata nazionale dell’albero, nel giardino della storica villa Bruschi Falgari.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Città

Ladispoli, ripartiti i lavori di rifacimento del manto stradale

Città

Spiagge libere, a Fiumicino quad, moto d'acqua e 100 volontari per garantire la sicurezza

CronacaNotizie

Incendio sull'autostrada A12 tra Cerveteri e Santa Severa

CittàCronaca

Santa Marinella, viabilità: ripristinato impianto semaforico

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.