fbpx
 
CittàNotizie

A Cerveteri una giornata formativa su come attivare i soccorsi e l’intervento del 118

Iniziativa promossa dall’Assessora Francesca Appetiti insieme alla Delegata Roberta Solofra

A Cerveteri una giornata formativa su come attivare i soccorsi e l’intervento del 118

Seconda giornata dedicata all’informazione e sensibilizzazione verso la popolazione organizzata dall’Assessorato alle Politiche della Salute del Comune di Cerveteri.

A Cerveteri una giornata formativa su come attivare i soccorsi e l’intervento del 118

Mercoledì 18 gennaio alle ore 15:00 presso il Centro Polivalente di Via dei Bastioni a Cerveteri, nuovo incontro dedicato all’ “Attivazione e struttura del 118”, uno spazio formativo aperto a tutta la cittadinanza.

Già durante le festività natalizie, era stato proposto con grandissima partecipazione un incontro analogo nella Frazione di Valcanneto, sempre all’interno di un Centro Polivalente dove è stata preziosa la collaborazione della APS Fili d’Argento. A promuoverlo, sono l’Assessora Francesca Appetiti, insieme alla Delegata alla Formazione Sanitaria e Infermiera Professionale Roberta Solofra.

La partecipazione al corso è libera e gratuita.

“Molto spesso in situazioni di emergenza in cui necessitiamo di chiamare soccorsi, la paura e la frenesia del momento ci portano a contattarli in modo erroneo o non sufficientemente esaustivo – ha dichiarato Francesca Appetiti, Assessore alle Politiche alla Salute del Comune di Cerveteri – proprio per questo motivo, insieme a Roberta Solofra, infermiera professionale e Delegata alla Formazione Sanitaria, abbiamo pensato a questa utilissima mattinata di informazione, rivolta alla popolazione di tutte le età. La partecipazione al corso è libera e gratuita”.

“Quando noi stessi o un nostro caro abbiamo l’esigenza di contattare l’intervento dei sanitari, troppo spesso non sappiamo dare loro informazioni corrette su come raggiungerci.

Normalissimo, considerando la tensione del momento, ma dando informazioni corrette all’operatore che ci risponde al telefono acquistiamo secondi preziosi che possono salvarci la vita – prosegue l’Assessora Appetiti – nell’incontro di mercoledì, proprio grazie alla nostra Delegata Roberta Solofra, infermiera professionale che ogni giorno vive queste situazioni, riceveremo tante piccole nozioni utili. Con l’occasione, oltre a Roberta per la disponibilità, ringrazio la APS Mai Soli di Cerveteri, che ha immediatamente sposato questa iniziativa collaborando fattivamente per la sua organizzazione”.

In occasione di questo secondo incontro, parteciperà anche Domenico Paglialunga, Delegato alle Politiche Sanitarie, alla Digitalizzazione delle Cure e alla presa in carico del paziente cronico/fragile e sarà illustrato inoltre, dal Dottor Raffaele Basile, il servizio della Multiservizi Caerite, società municipalizzata del Comune di Cerveteri, di consegna a domicilio dei farmaci.

Post correlati
Notizie

Caso di scabbia a Cerveteri, la ASL Rm4: "Inviate alla scuola le indicazioni da seguire"

Notizie

Santa Marinella, al via lavori Via IV novembre e Via delle Colonie

CittàNotizie

San Valentino, regali perfetti per lei e per lui by Lo Scrigno Ladispoli

Notizie

Ladispoli, Sagra del Carciofo: pubblicate le modalità di partecipazione

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.