fbpx
 
AttualitàSport e Salute

Vaccinazioni obbligatorie, bimba respinta da una materna

Vaccinazioni obbligatorie, bimba respinta da una materna

Respinta perchè non aveva il certificato vaccinale. E’ quanto accaduto oggi in una scuola materna della capitale ad una bambina di 3 anni. Come riporta adnkronos la famiglia ha ricevuto una telefonata dalla scuola che preannunciava che la piccola non sarebbe potuta entrare a scuola.

Vaccinazioni obbligatorie, bimba respinta da una materna
Vaccinazioni obbligatorie, bimba respinta da una materna

Oggi, infatti, entra in vigore il divieto imposto dalla Legge Lorenzin. La norma prevede l’espulsione da asilo e materna se non si è in regola con le vaccinazioni obbligatorie. Il termine fissato era previsto per il 10 marzo, poi spostato ad oggi per il fatto che il 10 fosse una domenica.

Post correlati
AttualitàCultura

Cerveteri, sabato 1 ottobre la presentazione di "Non ne sapevo niente - Serbia 1995 Danube Mission le rivelazioni di un casco blu"

Attualità

Sta per tornare l'ora solare

AttualitàCittà

Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni 2022: a ottobre la nuova edizione

AttualitàCittà

Ladispoli, rilevatore per lo svolgimento indagini Istat: pubblicato l'avviso

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.