fbpx
 
CittàEvidenzaNotiziepolitica

Turbativa d’asta e gestione illecita dei rifiuti. Indagato il vicesindaco di Ladispoli

Pierpaolo Peretta: ”Il mio operato improntato alla legalità.Ho fiducia nell’operato della magistratura”

Turbativa d’asta e gestione illecita dei rifiuti – Sarebbero questi i capi d’accusa mossi dalla Capitaneria di Porto di Civitavecchia e che avrebbero portato all’ avviso di chiusura delle indagini nei confronti del vicesindaco di Ladispoli Perretta. 

Sulla vicenda interviene il vicesindaco:

“Il mio operato è sempre stato improntato alla legalità e alla tutela degli interessi della città di Ladispoli. 

Questa mattina sono stato raggiunto da un avviso di chiusura di indagini preliminari, verosimilmente attivate da un esposto. L’oggetto dell’indagine è stato l’avviso pubblico relativo all’affidamento delle spiagge libere in convenzione.

Affidamento che ha consentito alla città di dotarsi di un piano collettivo di salvamento e di una serie di altri servizi, mai avuti a Ladispoli prima d’ora, che hanno permesso all’ente e ai cittadini di risparmiare ingenti risorse economiche.

Il vicesindaco Pierpaolo Perretta
Il Vicesindaco Perrretta

Il piano di salvamento, composto da 26 torrette di avvistamento e da 2 centri di coordinamento, ha realizzato oltre 100 interventi che hanno permesso di salvare la vita a donne e bambini, ed ha fatto passare a tutti un’estate più sicura.

Ho piena fiducia nel l’operato della magistratura che certamente farà luce sull’intera vicenda, di cui dichiarerà la totale insussistenza.

Come detto, il mio operato e quello degli uffici comunali è stato totalmente conforme alla legge e nel rispetto degli interessi della città.

Post correlati
politica

Tidei (Terzo Polo): "Soddisfazione per l’ingresso nel Terzo Polo di Eugenio Trani, consigliere comunale di Ladispoli"

Città

Santa Marinella, celebrata la giornata della memoria

CittàCronaca

Santa Marinella, firmato l'atto di acquisto del terreno in zona Quartaccia

CittàNotizie

Ladispoli: Grando revoca le deleghe all'assessore Foschi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.