fbpx
 
CronacaNotizie

Tragedia in spiaggia a Ostia: uomo di 39 anni si sente male e muore

Era in mare assieme alle due figlie quando è stato colto da un presunto arresto cardiaco: a nulla è valso l’intervento dell’eliambulanza

Tragedia in spiaggia a Ostia: uomo di 39 anni si sente male e muore –

Tragedia in spiaggia a Ostia: bagnante di 39 anni si sente male e muore

Tragedia in spiaggia ad Ostia, dove un uomo di 39 anni è morto a seguito di un malore.

Il fatto, come riportato da ilfaroonline.it, è successo intorno alle 14 di oggi, nello stabilimento “Le Palme”, sul lungomare Amerigo Vespucci.

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo infatti era in mare assieme alle due figlie quando è stato colto da un presunto arresto cardiaco. 

Subito sono intervenuti i bagnini dello stabilimento “Le Palme” e dei vicini “V-Lounge” e Marina Militare che, dopo aver caricato l’uomo sul pattino, hanno iniziato, ancora prima di raggiungere la riva, le manovre di rianimazione.

Dopo pochi minuti è sopraggiunta l’eliambulanza, atterrata nell’ex parcheggio dello stabilimento.

Purtroppo, però, nonostante i nuovi tentativi di rianimazione da parte del personale del 118, per il 39enne non c’è stato nulla da fare.

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Fiano Romano, auto contro un albero: cinque feriti

CittàCronaca

Scontro tra due autobus a Roma, autista liberato dai vvf

Cronaca

Civitavecchia, la Guardia di Finanza ferma 4 pescatori abusivi in possesso di 8.000 ricci di mare

Notizie

Caso di scabbia a Cerveteri, la ASL Rm4: "Inviate alla scuola le indicazioni da seguire"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.