fbpx
CittàNotizie

“Spegni la luce per farti vedere”, l’iniziativa dei commercianti di Ladispoli

“Mercoledì 2 Ottobre spegneremo le luci delle nostre attività dalle 18 alle 20 “

“Spegni la luce per farti vedere”, l’iniziativa dei commercianti di Ladispoli-

La memoria ha difficoltà a ricordare una protesta dei commercianti,siamo una categoria che accetta sempre passivamente tutto: l’aumento dell’iva,la liberalizzazione delle licenze,la disparità fiscale con i grandi colossi chi esercitano in rete.

Siamo però arrivati ad un punto di non ritorno:la pressione fiscale,la concorrenza sleale della rete e della grande distribuzione che vanta agevolazioni impressionanti il più delle volte eludendo il pagamento dell’Iva al nostro paese arrecando danni non solo a noi,ma a tutti i cittadini onesti della nostra bell’Italia, la poca attenzione al decoro delle strade su cui le nostre attività si affacciano, ci stanno piegando le gambe.

"Spegni la luce per farti vedere", l'iniziativa dei commercianti romani
“Spegni la luce per farti vedere”, l’iniziativa dei commercianti romani

Insomma, vogliamo salvare il nostro lavoro frutto di investimenti personali, passione e dedizione . 

Per porre l’attenzione su questi problemi mercoledì 2 Ottobre SPENGEREMO LE LUCI delle nostre attività dalle 18 alle 20 così che tutti possiate capire quanto sarebbero morte,buie,tristi, le strade della nostra città se le nostre attività morissero.

Il Comitato Commercianti Viale Italia e Vie limitrofe che estenderà a tutti i colleghi della città l’iniziativa, aderisce alla protesta perché i piccoli negozi della nostra città sono il cuore pulsante di questa,sono la sua anima,la linfa ed è arrivato il momento che tutti se ne rendano conto .

Partiamo da questo:partiamo da un CLICK!Direttivo Comitato Commercianti Viale Italia e Vie limitrofe 

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

''SOS canile di Furbara''. Il gruppo 'Noi che Amiamo Santa Marinella' lancia un appello

CronacaNotizie

Donna scompare da Roma: si chiama Katya Serra

CittàNotizie

Civitavecchia, proseguono i lavori anche notturni sulle strade

Città

''ASV in liquidazione, tutti sapevano meno i lavoratori. Servono garanzie reali''

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?