fbpx
CittàCronacaNotizie

Schiamazzi notturni e presenza di pregiudicati: 10 giorni di chiusura per una sala slot

Il provvedimento notificato dai Carabinieri della Stazione di Campagnano a una attività sita nella piazza principale

Schiamazzi notturni e presenza di pregiudicati: 10 giorni di chiusura per una sala slot –

Schiamazzi notturni e presenza di pregiudicati: 10 giorni di chiusura per una sala slot
Schiamazzi notturni e presenza di pregiudicati: 10 giorni di chiusura per una sala slot

Schiamazzi notturni e presenza di pregiudicati. Giro di vite dei Carabinieri della Stazione di Campagnano di Roma che hanno notificato un provvedimento di sospensione della licenza con chiusura per 10 giorni, ad una sala slot sita nella piazza principale del Comune.

Il provvedimento è stato emesso dal Questore di Roma, ai sensi dell’art.100 del T.U.L.P.S., a seguito della proposta avanzata dai Carabinieri che hanno constatato l’assidua frequentazione del locale da parte di persone con precedenti penali e il disturbo al riposo ed alla quiete pubblica in orario notturno, causato dagli avventori dell’esercizio commerciale.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Elicottero nel Tevere, priorità al recupero dei corpi

CittàNotizie

Zotta: “Lavoriamo senza sosta per l’inizio dell’anno scolastico”

Città

FareAmbiente Cerveteri, recuperato un esemplare di Assiolo

CittàNotizie

Ladispoli, il cinghiale rovista tra i rifiuti

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.