fbpx
 
CittàCronacaNotizie

Roma, rinvenuto corpo umano nel Tevere: era a ridosso della banchina

Ad intervenire la squadra fluviale con l’ausilio del Nucleo Sommozzatori dei Vigili del Fuoco

Roma, rinvenuto corpo umano nel Tevere: era a ridosso della banchina –

L’intervento di recupero è iniziato attorno alle 10 di questa mattina, 26 maggio: i Vigili del Fuoco sono stati inviati sul fiume Tevere all’altezza di Ponte Sisto.

Ad intervenire la squadra fluviale, coadiuvati da un’altra squadra a terra e con l’ausilio del Nucleo Sommozzatori dei Vigili del Fuoco, Saf e Polizia fluviale.

Il corpo di una persona ormai deceduta era immerso nel fiume e ormai a ridosso della banchina.

Sul posto la Polizia di Roma Capitale i Carabinieri e personale del 118.

Post correlati
AttualitàCittà

Civitavecchia, riapertura del centro per l'impiego: «Annullamento contratto atto dovuto. Superare l'impasse burocratico»

CittàNotizie

Ladispoli: la Polizia di Stato di nuovo in campo contro le truffe agli anziani

CittàCronaca

Pendolari: dal 4 all'8 luglio soppressione di alcuni treni della Fl5

Città

Tarquinia: torna il Divino Etrusco

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.