fbpx
CittàCronaca

Roma, la Polizia chiude quattro locali tra Piazza Navona e San Lorenzo

In tre casi sono state contestate il mancato rispetto delle norme anti-Covid, mentre a San Lorenzo è stato chiuso un locale privo della Scia

Roma, la Polizia chiude quattro locali tra Piazza Navona e San Lorenzo –

Gli agenti della Divisione Amministrativa e Sociale della Polizia di Stato, a seguito di controlli a tappeto sulle attività commerciali nella zona di Piazza Navona sono stati chiusi ben tre locali.

In particolare, la Polizia ha eseguito chiusure per 3 e 2 giorni a causa delle violazioni delle misure di contenimento del Covid-19.

Nel primo locale, chiuso per 3 giorni per l’inosservanza dei protocolli Covid, sono stati segnalati all’Ispettorato del Lavoro anche 5 lavoratori in nero.

È stata contestata anche una sanzione amministrativa di 2.400 euro.

In un altro locale, ubicato anche questo nella zona della famosa piazza romana, è stata predisposta una chiusura di due giorni perché nessuno dei dipendenti indossava il dispositivo individuale di protezione.

Inoltre risultava assente il cartello con la dicitura del numero massimo consentito all’interno del locale.

È stata poi chiusa, sempre per 2 giorni, una birreria dove i poliziotti nel corso dell’accertamento hanno identificato 42 persone tutte ammassate al banco bar senza distanziamento.

Anche a San Lorenzo, diversi sono stati gli esercizi commerciali controllati dagli agenti del commissariato San Lorenzo, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio nelle zone della movida.

Giovedì scorso è stata sottoposta a controllo amministrativo un’attività in via Tiburtina dopo che gli agenti hanno visto transitare nella via due avventori intenti a consumare un panino con 2 birre.

Durante le verifiche, è emerso che il titolare non era in possesso della SCIA per esercizio di vicinato ed è stata pertanto sanzionato.

È stata inoltre stata contestata la violazione all’ordinanza sindacale poiché non aveva sospeso la vendita al dettaglio per asporto di bevande alcoliche dalle ore 18:00 alle ore 07:00 del giorno successivo con sanzione di 400,00 euro e chiusura provvisoria per 3 giorni dell’attività.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Cronaca

Civitavecchia: studenti in protesta per l'orario scaglionato, sostegno dall'amministrazione

Cronaca

"L'arma dei Carabinieri caccia i suoi militari dagli alloggi delle caserme"

Cronaca

Vigili del Fuoco in azione per un principio di incendio all'interno di un Gran Hotel

Città

Montefiascone: il 22 ottobre un evento per scoprire la raccolta notturna degli uliveti recuperati dall’abbandono

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.