fbpx
AttualitàCittàNotizie

Plastica e alluminio in cambio di libri. La Festa del Libro a Cerveteri rispetta l’ambiente e la cultura

Assessora alle Politiche Culturali e Assessora all’Ambiente lanciano la Festa del Libro nel Centro Storico di Cerveteri

Plastica e alluminio in cambio di libri. La Festa del Libro a Cerveteri

Lettura, amore per i libri e cura per l’ambiente.

Torna anche quest’anno, con uno sguardo verso l’eco sostenibilità ambientale, la Festa del Libro all’interno del Centro Storico di Cerveteri da mercoledì 29 a venerdì 31 maggio.

Plastica e alluminio in cambio di libri. La Festa del Libro a Cerveteri
Plastica e alluminio in cambio di libri. La Festa del Libro a Cerveteri

Dopo gli appuntamenti con le letture animate, le visite guidate alla Biblioteca comunale e le conferenze, venerdì 31 maggio a partire dalle ore 17.00 grande raduno in Piazza Santa Maria con gli alunni della scuola Giovanni Cena di Cerveteri.

“In questa occasione – spiega l’Assessora alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri Elena Gubetti – invitiamo bambini e famiglie anche a rispettare l’ambiente. Chiunque porterà in Piazza Santa Maria due bottiglie di plastica ben schiacciate, oppure una bottiglie e una lattina di alluminio riceverà in cambio un libro. Un’iniziativa che ha molteplici significati: sensibilizzare i ragazzi sul tema dell’abbandono della plastica nell’ambiente e  invitare tutti alla lettura, soprattutto in questo periodo in cui le cronache ci consegnano una vera e propria emergenza legata alla plastica.

l rifiuti raccolti verranno avviati presso i consorzi della plastica e dell’alluminio per essere riciclati in cambio di questo piccolo gesto tutti riceveranno in regalo un libro, bambini e adulti potranno apprezzare quanto possa essere  bello avere un libro fra le mani e per un momento lasciare da parte tecnologia e pc”.

Anche Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri, ci tiene ad invitare la cittadinanza a questo appuntamento tradizionale della Città.

“La Festa del Libro è un importante momento di ritrovo per i bambini della nostra città – ha dichiarato l’Assessora alle Politiche Culturali Federica Battafarano – è importante trasmettere ai più piccoli la passione e l’amore per i libri. Ci tengo pertanto a ringraziare tutto il personale docente della scuola Giovanni Cena, che anche quest’anno organizzano con i loro alunni questa splendida giornata dedicata alla lettura, e il personale della nostra Biblioteca comunale, anche quest’anno a disposizione per far conoscere e apprezzare ai bambini i locali della Biblioteca cittadina”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

''A Santa Marinella un luogo pubblico per Norma Cossetto''

Notizie

Ladispoli, torna agibile il Teatro Marco Vannini

Cittàpolitica

Santa Marinella, i consiglieri Amanati e D'Emilio lasciano il PD per aderire a Italia Viva

Notizie

Ardita, ''Per il Governatore Zingaretti la stazione di Ladispoli è di Serie B?''

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?