fbpx
Notizie

Persona investita a Maccarese, un pendolare: “Ho le immagini davanti agli occhi”

1K Condivisioni

Ieri pomeriggio un 25enne è stato travolto da un Frecciarossa mentre stava attraversando i binari

Persona investita a Maccarese, un pendolare: “Ho le immagini davanti agli occhi” –

“Ho il rumore del treno in corsa diverso dal solito nelle orecchie”.

E’ il racconto di uno dei pendolari presenti ieri pomeriggio a Maccarese durante la tragedia.

Un ragazzo di 25 anni, di origini tunisine, è stato travolto da un frecciarossa mentre attraversava i binari. (immagine di repertorio)

Circolazione ferroviaria in tilt ma soprattutto tanto choc per chi in quel momento si trovava in stazione (in banchina o suoi treni in attesa di ripartire).

“Dall’altoparlante si sente che il treno Roma – Civitavecchia sarebbe ripartito a breve per precedenza treno – racconta una testimone sul gruppo social dei pendolari – Sento all’improvviso il Frecciarossa che passa ad alta velocità ma trascina con sé qualcosa, un rumore diverso … assordante … schiaccia qualcosa … sassi che sembrano missili … una nuvola di polvere … ha capito subito che qualcosa era successo … corro fuori”.

“Il controllore (un ragazzo giovane) sconvolto ha urlato che si doveva fermare … sui binari i resti (quel che rimane) di un ragazzo tunisino di 25 anni”

“Per non fare il sottopassaggio per non perdere quei 10 minuti in più … quei 10 minuti che ti portano a fare cose stupide e insensate … quei 10 minuti che ti cambiano la vita … ma quel povero ragazzo i 10 minuti hanno tolto la vita”.

“Gli amici piangevano – continua il pendolare – si strappavano i capelli (si erano in tre ad attraversare) ma il destino ha punito questa volta quel ragazzo che magari abitualmente attraversava senza pensare che poteva succedere”.

“Sono ancora sconvolta. Ho il rumore del treno in corsa, diverso dal solito nelle orecchie”.

“Ho le immagini davanti agli occhi e penso a una cosa: pensiamoci prima di fare gesti stupidi perché in 10 minuti la vita può cambiare e può succedere a chiunque. Riposa in pace ragazzo”.

1K Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Civitavecchia, M5S: "Inizio anno scolastico partito malissimo"

MondoNotizie

Il coronavirus "travolge" l'Europa ma non l'Italia

Notizie

Santa Marinella, arrivano i percettori del reddito di cittadinanza in ausilio alla città

Notizie

"Giovanni Cena" Cerveteri, domani gli alunni non entreranno

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.