fbpx
Notizie

Mascherine dalla Cina sequestrate e affidate alla Prociv

Il materiale requisito all’aeroporto di Ciampino dalla Guardia di Finanza

Mascherine dalla Cina sequestrate e affidate alla Prociv –

Mascherine dalla Cina sequestrate e affidate alla Prociv
Mascherine dalla Cina sequestrate e affidate alla Prociv

Una partita di dispositivi di protezione individuale provenienti dalla Cina e destinati all’approvvigionamento di una società romana è stata requisita dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli in collaborazione con i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma all’aeroporto di Ciampino.

Durante i controlli di routine allo scalo merci, all’attenzione dei Finanzieri della Compagnia di Ciampino e del personale dell’Ufficio delle Dogane di Roma 1 non è sfuggita la spedizione, costituita da 88 colli contenenti ben 175.000 mascherine ad uso chirurgico conformi alla normativa europea e nazionale in tema di sicurezza, delle quali è prevista in via eccezionale la requisizione, in forza di uno dei recenti provvedimenti del Governo, per soddisfare il maggiore fabbisogno di materiale di protezione determinato all’emergenza sanitaria da Covid-19.

La predetta Agenzia, quale “soggetto attuatore” in virtù di un’ordinanza emessa dal Commissario Straordinario, ha disposto la requisizione delle mascherine, per la successiva consegna alla Protezione Civile.

GUARDIA DI FINANZA. ROMA: ALL’AEROPORTO DI CIAMPINO REQUISITA E AFFIDATA ALLA PROTEZIONE CIVILE SPEDIZIONE DI MASCHERINE PROVENIENTI DALLA CINA

GUARDIA DI FINANZA. ROMA: ALL’AEROPORTO DI CIAMPINO REQUISITA E AFFIDATA ALLA PROTEZIONE CIVILE SPEDIZIONE DI MASCHERINE PROVENIENTI DALLA CINA

Gepostet von Baraondanews.it am Dienstag, 7. April 2020

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Coronavirus, turisti tracciati e conservazione dei dati per due settimane

Notizie

Ladispoli, guasto alla condotta idrica a via Trapani

Notizie

Cerveteri, primo week end al mare: buona la prima

AttualitàNotizie

Scuola Ladispoli, spazi da riorganizzare

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.