fbpx
Notizie

Mare Sicuro, antincendio e Campo Scuola: la lunga estate della Protezione Civile di Cerveteri

Dopo l’impegno al Jova Beach Party proseguono le attività del Gruppo di Volontari coordinato da Renato Bisegni

Mare Sicuro, antincendio e Campo Scuola

Giornate al massimo delle forze per il Gruppo Comunale della Protezione Civile di Cerveteri.

Dopo lo straordinario lavoro in occasione del Jova Beach Party di martedì 16 luglio scorso, per il quale il Gruppo, nella persona del Funzionario Renato Bisegni è stato pubblicamente encomiato dal Sindaco Alessio Pascucci durante l’ultimo Consiglio comunale, sono riprese le regolari attività estive che come ogni anno la vedono impegnata.

Mare Sicuro, antincendio e Campo Scuola: la lunga estate della Protezione Civile di Cerveteri
Mare Sicuro, antincendio e Campo Scuola: la lunga estate della Protezione Civile di Cerveteri

Diversi i fronti aperti: lungo le spiagge di Campo di Mare sempre operativo, 7 giorni su 7, dalle ore 09:00 alle ore 19:00 il progetto “Mare Sicuro 2019”, che vede ben due postazioni, dotate di personale debitamente formato sotto il profilo medico-sanitario e di salvataggio bagnanti, presidiare sulla sicurezza delle coste.

Sempre operativi inoltre, i componenti del Nucleo Antincendio di Cerveteri, debitamente equipaggiati, pronti ad intervenire con tempestività in caso di incendi e di pericoli in tutto il territorio.

Terzo fronte, quello legato alle attività di formazione per i più piccoli. Come tradizione, è infatti partito il Campo Scuola gratuito per le famiglie “Anch’io sono la Protezione Civile”, che vede ragazzi e ragazze di età compresa tra i 10 e i 13anni avventurarsi in una magnifica esperienza, immersi completamente nel verde, nella meravigliosa area dell’Istituto Enrico Mattei di Cerveteri, a stretto contatto con la natura e con le regole della Protezione Civile.

Lezioni teoriche e pratiche sulle attività del Gruppo Comunale, corsi sulle tecniche di salvamento, incontri di divulgazione scientifica, proprio ieri la Volontaria di Protezione Civile Pamela Baiocchi ha tenuto un nuovo appuntamento del corso S.O.S. Serpente, un incontro di sensibilizzazione e conoscenza del mondo dei rettili. Davvero tanti gli appuntamenti che come sempre rendono questa esperienza un momento davvero memorabile per tanti ragazzi della città.

“Un punto fermo per Cerveteri – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – la nostra Protezione Civile è presente in ogni momento, in ogni circostanza, frutto di un lavoro continuo e serio da parte del nostro Funzionario Renato Bisegni, che per abnegazione, tenacia e disciplina rappresenta un vero esempio per tutta la nostra città. Grazie all’impegno di questo fantastico gruppo di volontari in ogni circostanza sappiamo che possiamo fare affidamento su delle persone serie, precise, disposte a rinunciare al proprio tempo libero per il bene della città. A loro, non posso fare altro che rivolgere a nome della macchina comunale tutta, il più sentito e vivo ringraziamento”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Strage di Piazza Fontana, a Ladispoli una conferenza di commemorazione

Notizie

Cerenova, la maggioranza dice no al segnale stradale nella piazza del mercato e in via Fregene

Notizie

Omicidio Vannini, nuove intercettazioni choc: "Papà perde il lavoro cerchiamo di non far sapere niente"

Notizie

Ladispoli, al via la seconda edizione di 'illuMIniAMocI'

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?