fbpx
Attualità

L’istituto Giovanni Cena visita l’istituto Di Vittorio

I ragazzi dell’istituto scolastico di Cerveteri hanno assistito a una lezione informativa durante la quale sono stati parte attiva, svolgendo semplici e divertenti esercizi

L’istituto Giovanni Cena visita l’istituto Di Vittorio –

L'istituto Giovanni Cena visita l'istituto Di Vittorio
L’istituto Giovanni Cena visita l’istituto Di Vittorio

Classi dell’istituto Cena di Cerveteri in visita all’istituto superiore Di Vittorio di Ladispoli.

I giovanissimi provenienti dall’Istituto “Cena” hanno, in primo luogo, visitato l’intero Istituto sito in Via De Begnac con una particolare attenzione ai laboratori.

I ragazzi, in totale 80, sono stati divisi in tre gruppi. Hanno assistito ad una lezione d’Informatica durante la quale, posti ciascuno di fronte ad un PC sono stati parte attiva, svolgendo semplici e divertenti esercizi.

L’informatica, infatti, riveste, soprattutto nel corso A.F.M. un ruolo di primo piano poiché viene insegnata dal primo al quarto anno.

Sono stati presentati i principali programmi e le loro funzionalità.

L'istituto Giovanni Cena visita l'istituto Di Vittorio
L’istituto Giovanni Cena visita l’istituto Di Vittorio

La professoressa Leli, che ha gestito questa presentazione, ha introdotto i fondamenti dell’ICT(Information and Comunication Technology), presentato il concetto di coding attraverso l’ambiente di programmazione grafico Scratch. In una società, sempre più informatizzata, i ragazzi devono conoscere ed usare software che facilitano lo studio e il lavoro quotidiano.

In un altro laboratorio sono state presentate diverse strumentazioni, come la stampante 3D, utilizzata in diversi campi professionali.

Nel corso del suo lavoro questa rilascia un materiale plastico che può avere origini vegetali.

L'istituto Giovanni Cena visita l'istituto Di Vittorio
L’istituto Giovanni Cena visita l’istituto Di Vittorio

Illustrato anche il tacheometro che, dotato di misuratore laser, costituisce un importante strumento di rilievo, sfruttato in campo topografico.

Importante anche il laboratorio CAD, utilissimo per la formazione dei futuri geometri.

Il software AutoCAD rappresenta, per la maggior parte dei tecnici, uno strumento per il disegno assistito di tipo vettoriale.

I ragazzi vengono avvicinati anche a moderne tecnologie come quelle dei droni.

I giovani alunni dell’Istituto “Cena” sono stati attenti, educati ed interessati alla presentazione delle peculiarità del nostro Istituto.

Maria Di Carlo

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

Ladispoli, domenica prossima raccolta di sangue

Attualità

Ladispoli, in biblioteca "Dallo stornello al rap"

Attualità

Ladispoli, secondo open day all'alberghiero

Attualità

"Enel dovrà versare circa 40 milioni nelle casse comunali"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?