fbpx
CittàNotizie

“Ladispoli contro Acea: l’acqua pubblica non si tocca”

92 Condivisioni

Manifestazione oggi in città contro il passaggio ad Acea. In pochi hanno risposto all’appello

Di Giulia Simone

“Ladispoli contro Acea: l’acqua pubblica non si tocca”-

Pochi i cittadini che questa mattina sono scesi in piazza per manifestare contro il passaggio del controllo idrico ad Acea Ato 2.

Un passaggio che sicuramente porterà molti svantaggi a livello economico (con un aumento dei costi) ed assistenziale, senza un’autonomia gestionale del servizio .

“Siamo in un momento difficile, rivendichiamo un diritto : l’acqua di Ladispoli non si tocca”, questo lo slogan lanciato durante il corteo.

“Vogliamo far capire alla Regione che siamo più bravi dei grandi gestori ad occuparci dell’acqua, i prossimi giorni saranno decisivi. La protesta dovrà superare i confini comunali senza abbassare mai la guardia”.

Il corteo della manifestazione organizzata dall’Assemblea comunale è partito alle ore 10 da Piazzale Roma per poi dirigersi in Piazza Rossellini.

Sono stati molti i politici che hanno preso parte all’evento.

Presenti sopratutto (oltre al Sindaco di Ladispoli Alessandro Grando): il Consigliere Giuseppe Loddo, il Consigliere Daniele Giannini, Crescenzo Paliotta, il consigliere Filippo Moretti e molti altri politici che sono intervenuti in Piazza Rossellini.

La grande partecipazione politica – come molti hanno ribadito- non era legata a distinzioni tra partiti, ma “tra chi sta dalla parte dei cittadini per metterci la faccia, e chi invece ci si trova contro”, come ha spiegato anche il consigliere regionale Roberta Angelilli.

Tra i vari partecipanti anche il Senatore William de Vecchis:

“Oggi siamo qui per portare la solidarietà del Senato ai cittadini di Ladispoli, al sindaco ma sopratutto ad un concetto importante: l’acqua è pubblica, è vita e non può essere un ricatto nei confronti di una città, da parte di un ente come Acea. Presenterò un’interrogazione lunedì al Ministro competente. “

Tra i vari interventi, quello del consigliere comunale Federico Ascani ha ricordato come: ” Questa lotta ha coinvolto tutte le amministrazioni precedenti, per difendere un servizio efficiente, a differenza di molti comuni vicini che non possono dire la stessa cosa. Tutti i governi se ne sono fregati, l’unica battaglia è quella di far cambiare la legge a livello nazionale”.

Presente anche il sindaco di Canale Monterano Alessandro Bettarelli.

Il suo Comune infatti, da poco più di un anno ha intrapreso lo stesso iter con Acea. Bettarelli è un testimone della grande burocrazia dietro alla Società in questione con cui è difficile partecipare e far valere i propri diritti:

“Porto una testimonianza concreta. Storicamente prendiamo acqua dall’acquedotto di Civitavecchia. Dopo il passaggio ad Acea, in particolare sono 10 le famiglie passate sotto il loro servizio”.

“Tre mesi fa c’è stata un’interruzione e sempre da tre mesi non riusciamo ad ottenere più risposte nè interventi”.

“Le nostre famiglie sono ancora senza acqua”.

“E’ un’ingiustizia” conclude il Sindaco Alessandro Grando.

” Abbiamo chiesto a tutte le forze politiche di aiutarci in questa battaglia, senza differenze di partiti, per far ascoltare la nostra lotta a livello regionale.”

” Appena subentrati in amministrazione abbiamo risolto in 40 giorni il problema dell’acqua nei periodi estivi. “

“Abbiamo realizzato un nuovo pozzo in località Statua, che ci consente di avere una quantità d’acqua maggiore e in maniera indipendente.”

“A differenza di Acea che causa danni ambientali, noi non sfruttiamo il territorio ma vogliamo promuovere gestioni virtuose”.

“Questa è una battaglia che conduciamo a nome della città, che tuttavia a causa della pigrizia dei cittadini ( oggi molto diffusa), non è scesa piazza a manifestare, preferendo piuttosto lamentarsi sui social”.

Pubblicato da Baraondanews.it su Sabato 22 febbraio 2020

Manifestazione contro il passaggio ad Acea Ato2, il corteo verso piazza Rossellini

Pubblicato da Baraondanews.it su Sabato 22 febbraio 2020

Il sindaco Alessandro Grando dalla manifestazione contro il passaggio ad Acea: "Presa di posizione forte della città"

Pubblicato da Baraondanews.it su Sabato 22 febbraio 2020

Il delegato Filippo Moretti: "Ladispoli ha gestione virtuosa delle risorse idriche"

Pubblicato da Baraondanews.it su Sabato 22 febbraio 2020

Manifestazione per l'acqua pubblica, l'arrivo del corteo in Piazza Rossellini

Pubblicato da Baraondanews.it su Sabato 22 febbraio 2020
92 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCronaca

"Il mare d'inverno", a Civitavecchia spiaggia e fondali tornano a brillare

CittàCronaca

Santa Marinella, anziana ha un malore in casa. Elitrasportata al Gemelli

Notizie

Il covid dà una tregua: oggi 2 positivi a Ladispoli e 2 a Cerveteri

CittàCronaca

Cerveteri, il maltempo non ferma il 'Plastic Blitz'

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.