fbpx
 
CittàNotizie

Ladispoli: aula consiliare gremita per l’incontro col ministro Stefani

Il ministro alle disabilità ha illustrato le attività portate avanti dal Governo e alcune delle iniziative future

Ladispoli: aula consiliare gremita per l’incontro col ministro Stefani –

Aula consiliare gremita questo pomeriggio per l’incontro con il ministro alle disabilità Erika Stefani al quale il sindaco di Ladispoli alla fine ha donato anche il Castellaccio e Torre Flavia come “ricordo” della città balneare.

Ladispoli aula consiliare ministro Stefani

Fondi per la non autosufficienza, aumento della pensione di reversibilità, snellimento dell’iter burocratico per l’attivazione del Dopo di Noi, attivazione di una commissione per trovare soluzioni più concrete che possano incentivare l’abbattimento delle barriere architettoniche. Sono questi alcuni dei temi affrontati da Stefani nell’incontro con i rappresentanti del Terzo Settore.

“Per riuscire a creare una progettualità occorre fare rete”. Una rete che parte dalle istituzioni e che coinvolga anche il Terzo Settore e le famiglie che quotidianamente vivono la disabilità in prima persona.

“Abbiamo creato l’attenzione politica alla disabilità – ha detto ancora Stefani – inserendo questo tema all’interno delle istituzioni tutte, delle campagne elettorali, ma non con soluzioni che alla fine sembrano solo mera beneficenza”.

A fare gli onori di casa il sindaco Alessandro Grando, l’assessore ai servizi sociali Fiovo Bitti che hanno illustrato le iniziative portate avanti dall’amministrazione comunale a tutela e sostegno dei diversamente abili sia a livello comunale che a livello di distretto socio sanitario, con particolare attenzione agli ultimi progetti in via di attivazione grazie ai finanziamenti ottenuti con il Pnrr.

Post correlati
AttualitàCittà

Civitavecchia, riapertura del centro per l'impiego: «Annullamento contratto atto dovuto. Superare l'impasse burocratico»

CittàNotizie

Ladispoli: la Polizia di Stato di nuovo in campo contro le truffe agli anziani

CittàCronaca

Pendolari: dal 4 all'8 luglio soppressione di alcuni treni della Fl5

Città

Tarquinia: torna il Divino Etrusco

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.