fbpx
CittàCultura

Grande successo online per il Premio Letterario “Città di Ladispoli”

9 Condivisioni

L’edizione 2020 è stata anche un’occasione per ricordare Lara Calisi, conduttrice dell’edizione 2019, venuta a mancare nell’agosto scorso.

Grande successo online per il Premio Letterario “Città di Ladispoli” –

Il Covid non ha fermato il Premio Letterario “Città di Ladispoli”: un successo on-line di tutto rispetto con oltre 20 mila visualizzazioni in un’ora di trasmissione.

Entusiasta del risultato Walter Augello, segretario e membro di giuria nel Premio: “Eravamo certi che ci avrebbero seguiti in tanti, ma non pensavamo di riuscire a fare numeri di questo livello”.

La diretta streaming condotta da Francesca Lazzeri e dalla scrittrice Mara Fux è stata seguita e condivisa anche in altri paesi europei come Inghilterra, Francia, Portogallo e Spagna, dove risiedono scrittori che hanno partecipato al concorso letterario.

“Grandissima soddisfazione c’è anche per quanto riguarda la cerimonia di premiazione, organizzata tra mille difficoltà dovute al gestire decine di collegamenti con tutti gli scrittori intervenuti in streaming”, aggiunge Augello.

Augello ringrazia vivamente Centro Mare Radio per aver organizzato la diretta streaming.

Gli sponsor che hanno contribuito: BBC Banca di Credito Cooperativo, Caffè Tondì e Centro Studi Arcadia, anche loro collegati durante la premiazione.

“Ringraziamo il sindaco di Ladispoli Alessandro Grando per l’intervento di apertura della cerimonia di premiazione e per le parole di apprezzamento espresse, ed anche per il patrocinio gratuito che ci ha concesso” ha detto Augello.

L’edizione 2020 è stata anche un’occasione per ricordare Lara Calisi, conduttrice dell’edizione 2019, venuta a mancare nell’agosto scorso.

“Il Premio speciale “Lara Calisi – Carattere di Donna” è stato fortemente voluto da noi organizzatori ed ha riscosso un grande successo anche tra i premiati” dice Augello.

“Alcuni tra loro – conclude Augello – erano in finale anche lo scorso anno ed hanno avuto modo di conoscere Lara in quello che sapeva fare in maniera egregia, calcare un palcoscenico”.

I vincitori sono, nella categoria racconti, Roberta Mezzabarba con “Le storie mancanti”, per il giallo Carlomanno Adinolfi con “L’occhio del Vate” e per la sezione  libro di prosa Giuseppina Mellace con “Il quadro di Norma”.

9 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCronaca

Civitavecchia piange la scomparsa di Odoardo Toti

Città

Santa Marinella, Aurhelio: “monitorare subito le acque reflue”

Città

Santa Marinella, revocata la concessione alla Porto Romano

CalcioCittà

Santa Severa, Francesco Totti all’Isola del Pescatore

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.