fbpx
Notizie

Fase 2: da lunedì addio all’autocertificazione. Via libera alle cene con gli amici

2K Condivisioni

Riaprono negozi, bar, ristoranti e parrucchieri

Fase 2: da lunedì addio all’autocertificazione. Via libera alle cene con gli amici

Dal 18 maggio sarà possibile riabbracciare la propria libertà, salutando per sempre le autodichiarazioni necessarie per dichiarare appunto e giustificare gli spostamenti. A deciderlo – seconda quando riporta il quotidiano La Stampa – il Presidente Conte che dal 18 maggio darà il via alla riapertura di negozi, bar, ristoranti e parrucchieri.

Inoltre, in questa fase sarà possibile andare a trovare a casa anche gli amici.

Ristoranti e Bar – Per quanto riguarda l’ora della colazione, del pranzo, dell’aperitivo o della cene nei bar e nei ristoranti, occorre mantenere la norma di sicurezza che prevede la distanza di almeno 2 metri, tra chi non vive sotto lo stesso tetto. Vietati buffet e pagamento in contanti, se possibile. Menù consultabili da app e lavagne a muro. Si può andare al ristorante soltanto prenotando e rispettando il proprio turno.

Parrucchieri – Distanza di 2 metri anche dal parrucchiere, dove al momento della prenotazione, sarà necessario indicare il trattamento che si vorrà fare. Mascherina obbligatoria per tutti e guanti per chi taglia. Materiali da lavoro dovranno essere sterilizzati dopo ogni trattamento.

Spiaggia – In questa nuova fase sarà possibile tornare in spiaggia con file di ombrelloni distanziate almeno di 5 metri con lettini e sdraio distanti di almeno 2 metri da quelli del vicino. Prenotazioni obbligatorie. Ad ogni cambio di bagnante, sdraio, lettini e ombrelloni sanificati. Chiuse le piscine. Vietato l’uso di cabine pubbliche, docce all’aperto e con divisori utilizzabili solo se si può mantenere la distanza di sicurezza di almeno due metri. Vietati giochi da spiaggia.

Anche le spiagge libere si dovranno prenotare.

2K Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Cerveteri, i genitori di Casetta Mattei tornano a protestare

Notizie

Rapina nella notte: ucciso uno dei ladri

Notizie

Election day, oltre 46 milioni di italiani chiamati al voto

CittàNotizie

Cerveteri. Domani si potrà votare alla Giovanni Cena: finita parte dei lavori

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.