fbpx
Notizie

“Ecco come ho scoperto l’acqua su Marte”

Elisabetta Mattei ricercatrice del dipartimento matematica e fisica dell’Università Roma Tre, di Cerveteri, racconta la sua esperienza “spaziale”

“Ecco come ho scoperto l’acqua su Marte” –

E’ entrata a far parte della missione Mars Express avviata nel 2003 e grazie agli studi effettuati tramite i radar e i suoi colleghi è riuscita a individuare l’acqua sul pianeta rosso.

"Ecco come ho scoperto l'acqua su Marte"
“Ecco come ho scoperto l’acqua su Marte”

A raccontare la sua esperienza “spaziale” a Il Tempo è Elisabetta Mattei, 40 anni, ricercatrice del dipartimento matematica e fisica dell’Università Roma Tre.

Lei è entrata nel progetto per caso, “dopo la laurea, durante il dottorato, ho iniziato a lavorare sui dati della missione”.

Tramite le analisi condotte ecco la scoperta: su Marte c’è acqua liquida. “Per giustificare l’esistenza di acqua liquida alle temperature estremamente basse di Marte possiamo ipotizzare che questi laghi di acqua siano ricchi di particolari tipi di sali capaci di diminuire la temperatura di congelamento. Parliamo di ambienti che potrebbero, dunque, ospitare forme di vita in grado di vivere in condizioni estreme, come ad esempio alcune specie di batteri”.

Una ricerca lunga che sebbene suggerita dai radar ha dovuto superare gli step necessari per dimostrarla scientificamente.

Ora, il prossimo passo sarà quello di verificare se sul pianeta rosso c’è un solo lago o se si parla di un sistema di laghi….”anche se la missione termina tra poco”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Cerenova, incendio nei pressi della Stazione ferroviaria: sul posto Protezione Civile e Vigili del Fuoco

Notizie

Beirut, due esplosioni devastano il porto

Notizie

Coronavirus, D'Amato: "cluster di Fregene sotto controllo"

Notizie

Bracciano, Tondinelli: "Solidarietà a Tellaroli"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.