fbpx
Attualità

Cultura, dalla Regione 1,5 milioni per musei biblioteche e archivi storici

1 Condivisioni

Approvata la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento nell’ambito dell’avviso pubblico. Da Fiumicino a Santa Marinella finanziamenti anche per il comprensorio

Cultura, dalla Regione 1,5 milioni per musei biblioteche e archivi storici –

Non si ferma l’impegno della Regione per la ripartenza del settore culturale. È stata approvata la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento nell’ambito dell’Avviso pubblico dedicato al sostegno di Biblioteche, Musei e Archivi storici pubblici e privati del territorio.

“Sosteniamo 287 luoghi della cultura del Lazio. Una manovra fondamentale con un investimento importante che riporta al centro dei luoghi straordinari, presidi della nostra storia e della nostra cultura – dichiara il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – . Continuiamo con impegno a tenere alta l’attenzione su tutto il settore culturale del Lazio, da sempre tra le maggiori priorità di questa amministrazione”.

Con una dotazione di oltre 1,5 milioni di euro la Regione, in tutte le 5 province del Lazio, sostiene: 77 archivi (12 in provincia di Frosinone, 10 in provincia di Latina, 17 in provincia di Rieti, 16 in provincia di Roma di cui 1 nel Comune di Roma, e 22 in provincia di Viterbo), 116 biblioteche (18 in provincia di Frosinone, 22 in provincia di Latina, 14 in provincia di Rieti, 40 in provincia di Roma di cui 12 nel Comune di Roma, e 22 in provincia di Viterbo) e 94 musei (11 in provincia di Frosinone, 22 in provincia di Latina, 6 in provincia di Rieti, 39 in provincia di Roma di cui 3 nel Comune di Roma, e 16 in provincia di Viterbo).

Sul territorio ad ottenere i finanziamenti regionali sono stati l’archivio di Allumiere per 7 mila euro, la sua biblioteca per circa 3mila euro, e il suo Museo archeologico naturalistico ‘Adolfo Klitsche de La Grange’ per 7 mila euro.

Finanziamenti anche per le biblioteche di Ladispoli (6.930 euro), Cerveteri (6.390 euro), Bracciano (6.300 euro), Santa Marinella (5.791,50 euro), Manziana (7mila euro), Fiumicino (3.916,79 euro)

I progetti ammessi sono volti al sostegno di questi luoghi della cultura attraverso attività di restauro e acquisizione di nuovi volumi, beni da musealizzare e fondi archivistici; interventi di valorizzazione e conoscenza dei beni custoditi, come l’inventariazione e la catalogazione, utilizzando anche le nuove tecnologie; formazione del personale bibliotecario, museale e archivistico del Lazio con piattaforme e-learning; acquisto di dispositivi di sicurezza, quali guanti, mascherine e altri dispositivi per l’emergenza epidemiologica in corso.

Con questo Avviso, ogni museo, archivio o biblioteca del Lazio ammesso a finanziamento riceverà un contributo a fondo perduto fino a 7 mila euro, per un massimo del 90% dell’importo complessivo.

1 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Euromobility, Cerveteri: al via i corsi formativi di Mobility Management aziendale

Attualità

Roma, servizi anagrafici chiusi dal 10 al 16 dicembre

Attualità

Roma, recuperata imbarcazione nel Tevere

Attualità

Bracconaggio, dal WWF un plauso ai carabinieri forestali per le operazioni nel Lazio

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.