fbpx
 
Notizie

Covid-19, Poste Italiane: ”Le pensioni di aprile accreditate a partire dal 26 marzo”

Chi non può evitare di ritirare la pensione in contanti in ufficio postale può presentarsi agli sportelli secondo la ripartizione di cognomi

Covid-19, Poste Italiane: ”Le pensioni di aprile accreditate a partire dal 26 marzo”

Le pensioni del mese di aprile per i pensionati, titolari di un Conto BancoPosta, di un Libretto di Risparmio o di una Postepay Evolution, saranno accreditate in anticipo il 26 marzo.

Se possiedi una carta Postamat, una Carta Libretto o una Postepay Evolution, ricordati che puoi prelevare in contanti da oltre 7.000 Postamat, senza recarti allo sportello.

Se, invece, non puoi evitare di ritirare la pensione in contanti in ufficio postale, sarà necessario presentarsi agli sportelli secondo la seguente ripartizione di cognomi:

  • 26 marzo: dalla A alla B;
  • 27 marzo: dalla C alla D;
  • 28 marzo (la mattina): dalla E alla K;
  • 30 marzo: dalla L alla O;
  • 31 marzo: dalla P alla R;
  • 1 aprile: dalla S alla Z.

Post correlati
Notizie

Maltempo, nelle prossime ore previste forti piogge e vento

CittàCronacaNotizie

Santa Marinella, incidente al km 58: deviato il traffico sull’Aurelia

CittàNotizie

Cerveteri: oggi l'ultimo saluto a "Terzo"

CittàCronacaNotizie

Cerveteri, la Polizia sospende licenza e chiude un bar per 10 giorni

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.