fbpx
Notizie

Compie atti osceni in un’area giochi per bambini: arrestato straniero 35enne

30 Condivisioni

Genitori scioccati ed allarmati hanno chiesto aiuto alla Polizia

Compie atti osceni nei pressi di un’area giochi per bambini e poi si avvicina a loro –

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Villa Glori a Roma, giunti in pochi istanti sul luogo della segnalazione, non hanno perso tempo nel portar via l’uomo, ancora con i pantaloni abbassati mostrando il proprio organo genitale, dalla vista dei bambini e dai genitori lì presenti, scossi da quanto stava accadendo, assicurandolo subito nell’auto di servizio.

E prima di accompagnarlo nell’ufficio di polizia,  diretto da Anna Galdieri, i poliziotti, hanno ascoltato le testimonianze delle persone presenti, corredate da riprese video effettuate tramite smartphone e successivamente consegnate alle forze di Polizia in sede di denuncia.

L’uomo, successivamente identificato per R.R., 35enne afgano, poco prima, verso le 18.00, presso i giardini pubblici della via Flaminia, nelle vicinanze di un’area giochi per bambini, si era calato i pantaloni ed aveva iniziato a masturbarsi. Ed in questo “stato” si è poi avvicinato ai bambini – numerosissimi, assieme ai genitori, in quel momento –  cercando di attirare la loro attenzione e pronunciando frasi incomprensibili.

Accompagnato dagli agenti in commissariato, durante le indagini si è appurato che R.R., già conosciuto alle forze dell’ordine, oltre ad annoverare molteplici alias, è risultato avere a suo carico un ordine di carcerazione dovendo espiare una pena di oltre 2 anni.

L’uomo è stato infine arrestato per atti osceni aggravati e corruzione di minorenne.

30 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Gdf, trovati 6 lavoratori "in nero": 4 percepivano il reddito di cittadinanza

CittàNotizie

Cerveteri, Pascucci: "Intitoliamo uno spazio a Stefano Cucchi"

CittàNotizie

"A Ladispoli un contagio ogni 356 abitanti: confusione sull'emergenza sanitaria"

Notizie

Covid a Ladispoli, PD: "Dall'Amministrazione Comunale pochi controlli e ancora parole irresponsabili"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.