fbpx
 
AttualitàCittà

Cerveteri, presentate le quattro lastre dipinte recuperate dalla Guardia di Finanza

Sono stat presentate il 17 giugno, in tutto il loro splendore, le quattro lastre dipinte di epoca arcaica recuperate nel 2019 a Cerveteri dalla Guardia di Finanza nel corso di un’operazione contro il mercato illecito delle opere d’arte.Dopo il complesso intervento di conservazione a cura di Antonio Giglio, si svelano novità importanti.

Innanzitutto i soggetti, spiegati dal funzionario archeologo Daniele Maras.Fra le scene figurate mitologiche e rituali del tutto inedite, notiamo: il combattimento tra Achille e Pentesilea, in cui la regina delle Amazzoni si lancia, bella e terribile, contro l’eroe greco che la sconfiggerà, racchiuso nella sua armatura; un’eroina armata di arco, impegnata in una gara di corsa contro un avversario biondo, che brandisce un ramo (forse la sfida tra la cacciatrice Atalanta e il suo futuro marito Melanione); il messaggero degli dei Hermes, l’etrusco Turms, dalle ricche ali, che scorta una donna in atto di svelarsi (forse parte di un quadro del giudizio di Paride); una coppia di aruspici al lavoro. L’analisi della tecnica usata rivela informazioni utili, precisa l’archeologo Leonardo Bochicchio.

Le lastre sarebbero opera di almeno due artisti, forse un maestro e il suo allievo. Il primo, infatti, mostra una mano più raffinata e specializzata proprio in scene mitologiche, in grado di dare particolare rilievo alla luminosità e all’espressività dei volti. Il suo ‘discepolo’, invece, potrebbe proprio aver lavorato anche nell’officina delle lastre ‘Campana’, oggi al Louvre.Ricordiamo che queste ultime, insieme a quelle ‘Boccanera’ attualmente al British Museum di Londra, sono gli unici esemplari (rinvenuti nel XIX secolo sempre a Cerveteri) simili alle lastre esposte per la prima volta a Palazzo Patrizi Clementi (via Cavalletti 2), risalenti al VI sec. a.C. 🤩 Ringraziamo per il supporto la Soprintendenza ABAP per l’area metropolitana di Roma e la provincia Rieti e quanti hanno partecipato di persona e on-line a questo evento.

Per saperne di più shorturl.at/etuTX

Post correlati
AttualitàCittà

Civitavecchia, riapertura del centro per l'impiego: «Annullamento contratto atto dovuto. Superare l'impasse burocratico»

CittàNotizie

Ladispoli: la Polizia di Stato di nuovo in campo contro le truffe agli anziani

CittàCronaca

Pendolari: dal 4 all'8 luglio soppressione di alcuni treni della Fl5

Città

Tarquinia: torna il Divino Etrusco

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.