CittàNotizie

Cerveteri, Polo Museale: “I lavoratori non saranno soli”

55 Condivisioni

Lo ha detto il consigliere comunale M5S Saverio Garbarino, durante la trasmissione “Cambia il Mondo” condotta da Fabio Bellucci

Di Giulia Simone

Cerveteri, Polo Museale: “I lavoratori non saranno soli”-

Si continua a cercare una soluzione per il grave e spinoso problema dei Poli Museali di Cerveteri e Tarquinia, con Saverio Garbarino, -consigliere comunale del Movimento 5 Stelle- ospite stamattina della trasmissione “Cambia il Mondo”, il programma settimanale di Centro Mare Radio condotto da Fabio Bellucci.

Garbarino si è espresso , tra le tante problematiche, anche sulla questione del Polo Museale di Cerveteri , ormai da mesi vittima, insieme al Polo museale  etrusco di Tarquinia, del licenziamento dei suoi 18 dipendenti.

La causa, ovvero la scadenza di un bando vecchio e non rinnovato, mandò a casa i lavoratori dopo vent’anni di onorato servizio.

“Non siamo stati a guardare, nemmeno il Comune” replica Garbarino.

 “Ci siamo attivati in regione , interessando vari settori del Movimento.”

Licenziamenti Necropoli di Cerveteri, Garbarino: "ci stiamo mobilitando"
Licenziamenti Necropoli di Cerveteri, Garbarino: “ci stiamo mobilitando”

 “Per fare pressione abbiamo contattato anche il Sottosegretario   Granluca Vacca, e il Ministro  Alberto Bonisoli, proprio per fare pressione, per fare in modo che il ministro si interessi personalmente alla questione”.

Prosegue : “Il 3 Giugno c’è stato un tavolo e siamo arrivati ad ipotizzare delle soluzioni”

Tranquillizza dicendo che  :”le persone senza lavoro non saranno sole, stiamo cercando di trovare una soluzione tampone, trovata attraverso un bando”

Il bando in questione, la “soluzione tampone” che dovrebbe limitare i danni e non abbandonare i lavoratori, -spiega   Garbarino- spetterà alla Direzione dei musei, e conclude ripetendo che “il Comune si sta mobilitando”.

Nel frattempo non ci resta che aspettare.

55 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Il premio giornalistico Piersanti Mattarella dedicato a Marco Vannini

Notizie

Provoca incidente e fugge, ritrovato in un'officina

Notizie

Roma, la Tangenziale Est verso l'abbattimento

Notizie

Fiumicino, notte tra le fiamme nella zona nord

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista