CittàNotiziepolitica

“Cerveteri, al Comune è emergenza personale”

82 Condivisioni

La consigliera di Fratelli d’Italia, Annalisa Belardinelli punta i riflettori sui pensionamenti e sui trasferimenti dei dipendenti comunali

“Cerveteri, al Comune è emergenza personale” – Al comune di Cerveteri quella del personale rischia di diventare una vera e propria emergenza.

Ne è convinta la consigliera di Fratelli d’Italia Annalisa Belardinelli che ha puntato i riflettori sull’argomento durante l’ultimo consiglio comunale.

“Al pensionamento di tanti dipendenti si aggiunge il malcontento”, ha detto la consigliera.

“A breve, infatti – ha spiegato Belardinelli – andranno in pensione circa 10 dipendenti. A questo va ad aggiungersi il malcontento tra gli altri dipendenti non premiati per il lavoro che svolgono”.

“Ci sono figure – ha proseguito ancora la consigliera – entrate in Comune 16 anni fa grazie a un concorso, come B3 e a oggi svolgono funzioni che non sono da B3”.

“Nonostante questo non sono stati effettuati concorsi interni, ma questi dipendenti sono fermi al punto di partenza”.

Riflettori puntati anche sui dipendenti entrati in Comune grazie alla mobilità: “Tutte persone con un profilo D che magari non hanno mai svolto quel tipo di servizio con il personale in essere al Comune, invece, che lo svolge da tanti anni e che sembra frustrato”.

Una situazione che avrebbe portato diversi dipendenti comunali, come spiegato dalla consigliera di Fratelli d’Italia, a chiedere la mobilità.

“Quindi, oltre ai pensionamenti, rischiamo di perdere anche dell’altro personale”.

“Siamo veramente sotto organico e con i pensionamenti avremo delle difficoltà nell’espletamento dei servizi, perché ad andare in pensione saranno anche responsabili del servizio”.

82 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Si fa assumere come badante, ruba in casa della vittima e si licenzia il giorno dopo

CittàOspitiSport e Salute

Bocce, a Ladispoli è tempo di gare

CittàNotiziepolitica

Casapound, 25 aprile: "A Cerveteri sfoggio di ignoranza"

AttualitàCittàNotizie

"Le nostre spiagge devono essere rispettate"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista