Città

Canale Monterano, dalla regione 6000 euro per gli anziani.

Soddisfazione da parte dell’assessore Piccioni

Il Comune di Canale ottiene un finanziamento regionale di 6.000 euro dal “Progetto TE – Lazio per la terza età”, finalizzato alle attività risocializzanti dei due centri anziani di Canale e Montevirginio. 
I progetti oggetto del finanziamento sono stati definiti in collaborazione con i due centri comunali ed accolti dalla Regione Lazio.
Soddisfatta per aver colto questa opportunità l’Assessore alle Politiche Sociali, Vilma Piccioni, “Perché questo contributo servirà a implementare la programmazione delle attività svolte dai centri, permettendo di aumentare le iniziative e migliorarne la qualità”.
Il Sindaco Alessandro Bettarelli ringrazia i due centri anziani e, in special modo i Presidenti Benedetto Pulvirenti e Antonio Massari, per l’attività svolta quotidianamente e per aver “anche in questo caso collaborato con il Comune per la stesura dei progetti, fungendo come sempre da stimolo per fare sempre più e meglio per gli anziani di Canale e Montevirginio.”

Lo comunica il Comune di Canale Monterano in un post sui suoi profili social

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

Santa Marinella, torna una nuova edizione di 'Delittammare'

AttualitàCittàNotizie

Enel Civitavecchia: svolto oggi il tavolo istituzionale criticità

CittàNotizie

Ladispoli, servizi anagrafici chiusi lunedì

AttualitàCittàNotizie

Ripulita l'area dell'hotel Messico

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista