fbpx
CittàCronacaNotizie

Bracciano, aggrediti medico e infermiera al Pronto Soccorso

L’azienda sanitaria si costituirà parte civile. “Una aggressione sul luogo di lavoro è un fatto grave”

Bracciano, aggrediti medico e infermiera al Pronto Soccorso –

E’ andato in escandescenza e ha colpito con violenza il medico di turno del pronto soccorso e le infermiere che erano presenti in quel momento.

Attimi di paura questa mattina al pronto soccorso dell’ospedale di Bracciano.

Il medico aggredito si trova al momento al Pronto soccorso in attesa della diagnosi e in stato di choc.

Sull’episodio è intervenuta anche l’azienda sanitaria che ha deciso di costituirsi parte civile.

“I nostri medici – ha detto il commissario straordinario della Asl Roma 4 Giuseppe Quintavalle – il nostro personale, svolgono il proprio lavoro a servizio dei pazienti”.

“Una aggressione sul luogo di lavoro è un fatto grave e lo è ancor di più quando a subirne le conseguenze è chi presta servizio a favore della salute pubblica”.

“Colpire nel cuore dell’ospedale, colpire il pronto soccorso, è un atto vile che danneggia tutti, cittadini compresi”.

“La Asl Roma 4 esprime totale vicinanza e sostegno al personale sanitario coinvolto, e ringrazia i Carabinieri che sono intervenuti”.

“Questi episodi non devono succedere”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Lazio: ''Da Regione ok ai nidi domestici''

CittàNotizie

Cerveteri, da sabato orario continuato al Centro Comunale di raccolta

Notizie

Lazio: ''Consegnati ad Amatrice i primi 5 appartamenti ricostruiti dopo il terremoto''

Notizie

Coronavirus, 162 positivi e 13 decessi oggi in Italia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.