fbpx
CronacaNotizie

Agli arresti domiciliari viene sorpreso a passeggio con pasticche di Ya-Ba

7 Condivisioni

Intervengono i Carabinieri del Nucleo Operativo

Agli arresti domiciliari viene sorpreso a passeggio con pasticche di Ya-Ba

In barba alla misura degli arresti domiciliari cui era sottoposto da settembre scorso, un cittadino del Bangladesh di 39 anni è stato sorpreso dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante mentre passeggiava tranquillo in via del Pigneto.

Durante il controllo, poi, l’evaso è stato trovato in possesso di 35 pasticche di metanfetamina comunemente nota come YaBa o “droga della pazzia” e 350 euro in contanti.

Le attività di verifica sono state estese anche nell’abitazione di via Muzio Attendolo dove l’uomo sarebbe dovuto rimanere ai domiciliari: qui, i Carabinieri hanno sequestrato altre 112 pasticche di YaBa e 950 euro in contanti, frutto dell’attività di spaccio del 39enne.

L’uomo è stato nuovamente arrestato con le accuse di evasione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ma questa volta, per lui, si sono spalancate le porte del carcere di Regina Coeli.

7 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Coronavirus: 9 nuovi positivi a Cerveteri, 4 a Ladispoli

Notizie

Ladispoli, domani Farmacia 1 chiusa per inventario

Notizie

Coranvirus, direttive troppo severe. Il preside Agresti denunciato da due genitori

Notizie

Cerveteri, vicenda Cafire: 'scintille' tra Ciogli e Pascucci

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.