fbpx
Attualità

Santa Severa, proseguono le visite speciali del fine settimana al Castello

Spazio della Regione Lazio gestito da LazioCrea, in collaborazione con il Comune di Santa Marinella e Coopculture

Santa Severa, proseguono le visite speciali del fine settimana al Castello

Santa Severa, proseguono le visite speciali del fine settimana al Castello
Santa Severa, proseguono le visite speciali del fine settimana al Castello

Continua anche questo fine settimana il programma di visite guidate  al Castello di Santa Severa, spazio della Regione Lazio gestito da LAZIOcrea, in collaborazione con il Comune di Santa Marinella e Coopculture,  per scoprire la lunga storia millenaria del complesso monumentale attraverso una serie di speciali visite alla scoperta dell’antico  borgo e dei personaggi storici che vi hanno soggiornato.

Il museo della Rocca ospita i nuovi allestimenti museali che offrono una possibilità unica nel suo genere, fare un’esperienza di realtà virtuale nel passato, esattamente nel VII sec. A. C., quando Pyrgi era tra i più importanti scali marittimi di tutta l’Etruria distante solo 13Km dalla potente Caere, poi Cerveteri, di cui fu il porto principale.

I tre piani del museo ospitano una raccolta di reperti e documenti che raccontano le vicende, gli eventi e le storie dell’insediamento e del suo borgo, dal martirio di Santa Severa fino al Novecento, anche attraverso tecnologie innovative e multimediali. 

alla tecnologia della realtà virtuale si può far rivivere l’antico porto etrusco e il santuario di Pyrgi. 

Sabato 9 novembre

ore 10.30 le grandi figure storiche del castello di S.Severa

ore 12.00 il nuovo allestimento del Museo del Castello

ore 15.30 storie di scambi; incontri e scontri  a S. Severa

Domenica 10 novembre

ore 10.30 le grandi figure storiche del castello di S.Severa

ore 12.00 il nuovo allestimento del Museo del Castello

Attività su prenotazione consigliata T. +39.06.3996.7999

Visita guidata – € 6,00 + Ingresso al castello ridotto – € 6,00

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Runday Ladispoli, il 12 gennaio ai nastri di partenza

Attualità

Turismo Cerveteri: tra gli obiettivi l'apertura del Punto di Informazione turistica a Marina di Cerveteri

Attualità

Ad Anguillara la giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Attualità

Cerveteri, si apre il progetto Sos Mondo

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?