fbpx
AttualitàCittà

Fiumicino, NaturaSì con la Croce Rossa per aiutare i più deboli

7 Condivisioni

Gesto di solidarietà che si concretizza in generi alimentari e per la pulizia e l’igiene personale

Fiumicino, NaturaSì con la Croce Rossa per aiutare i più deboli –

Fiumicino, NaturaSì con la Croce Rossa per aiutare i più deboli
Fiumicino, NaturaSì con la Croce Rossa per aiutare i più deboli

Anche NaturaSì, leader per i prodotti biologici ed ecologici, in questo periodo di emergenza Covid-19, è scesa in campo per aiutare i più bisognosi.

Il direttore Vanni Lanini, e il suo staff di via Coni Zugna, si sono messi a disposizione della Croce Rossa di Fiumicino per contribuire a confezionare pacchi alimentari per chi in questo periodo è impossibilitato a muoversi, siano esse persone in quarantena piuttosto che disabili o anziani non autosufficienti.

Un gesto di solidarietà che “marca” l’appartenenza a una comunità locale, che rende un’attività parte integrante di un territorio. Un bel gesto, che si concretizza in generi alimentari e per la pulizia e l’igiene personale.

E non parliamo di “scarti” né di avanzi, bensì di prodotti di primissima qualità.

Fiumicino, NaturaSì con la Croce Rossa per aiutare i più deboli
Fiumicino, NaturaSì con la Croce Rossa per aiutare i più deboli

NaturaSì, infatti, è una catena di supermercati bio in cui, oltre a trovare frutta, verdura e carne provenienti da agricoltura e allevamenti biologici, trattano prodotti vegetariani/vegani che spesso vengono nominati su forum e blog.

Oltre ai canonici seitan e tofu gurano anche tempeh, quinoa, lupino, affettati vegetariani e chi ne ha più ne metta. Tutto ecocompatibile e biologico.

Un valore aggiunto, quello della qualità certificata, nella confezione dei pacchi alimentari.

Che, lo ripetiamo, sono destinati alle famiglie indigenti, a chi non sta bene o a chi non può muoversi. Nessun privilegio, dunque, ma “bisogno”.

7 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Civitavecchia, Tedesco: "Basta fumi, per un porto green"

Attualità

"Il 21 marzo il 41% dei positivi si trovava in ospedale, ieri solo il 5%"

Attualità

Santa Marinella, Minghella: "Decreto ristoro, disponibile sul sito del Comune il testo integrale"

Attualità

Coronavirus, su oltre 25mila tamponi 1995 positivi e 15 decessi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.