fbpx
Notizie

“Cerveteri sempre più spenta e deserta”

127 Condivisioni

I consiglieri d’opposizione Anna Lisa Belardinelli e Luca Piergentili: “Mentre i fidi e silenti consiglieri di maggioranza svolgono impeccabilmente il ruolo delle tre scimmiette loro assegnato: ‘non vedo, non sento, non parlo’ le attività commerciali devono fare i salti mortali per andare avanti”

“Cerveteri sempre più spenta e deserta” –

Discariche a cielo aperto, il muro di cinta del vecchio cimitero da anni coperto da scritte di ogni genere, buche grandi come cratere in mezzo alla carreggiata.

Sono solo alcune delle ‘ferite’ del territorio etrusco messe sotto i riflettori dai consiglieri d’opposizione Anna Lisa Belardinelli e Luca Piergentili.

“Veramente a malincuore torniamo a parlare del degrado e dell’incuria che regna nel nostro territorio”, hanno detto.

“Discariche abusive ovunque, piazze dimenticate e ricoperte di fogliame secco e si interviene sempre e solo dietro segnalazione dei consiglieri di opposizione, il che denota un totale menefreghismo per la città che si amministra”.

“Il muro di cinta del vecchio cimitero comunale è da anni coperto da scritte di ogni genere, ormai sbiadite dal tempo e dalle intemperie atmosferiche che stanno portando via anche l’intonaco, e qui non sono servite nemmeno le segnalazioni per ottenere un servizio previsto dal capitolato d’appalto del servizio di igiene urbana!”

“E infine – hanno proseguito i due consiglieri comunali – vogliamo parlare di Piazza Santa Maria, il cosiddetto salotto buono della nostra città, che come si vede dalle foto ha il manto stradale insidiato da pericolose buche e la storica fontana tristemente priva di acqua”.

“Eppure solo pochi mesi fa è stata teatro della cerimonia di apertura per il prestigioso riconoscimento di Città della cultura del Lazio, ricordiamo che Cerveteri è il comune capofila e sinceramente ci chiediamo come sia possibile”.

“Un comune abbandonato in ogni angolo da un’amministrazione che da 8 lunghi anni guida la città senza una briciola di passione politica, di identita ideologica e di amore per il territorio, i cui catastrofici risultati sono sotto gli occhi di tutti e smentiscono i lunghi monologhi del Sindaco che, condotti in perfetto stile televendita, ci raccontano che a Cerveteti va tutto! Favola ormai nota ma ben lontana dalla realtà!”

“E mentre i fidi e silenti consiglieri di maggioranza svolgono impeccabilmente il ruolo delle tre scimmiette loro assegnato: “non vedo, non sento, non parlo”, sempre pronti ad alzare la mano a comando per mantenersi la poltrona, Cerveteri è sempre più spenta e deserta e le attività commerciali, le poche rimaste, devono fare i salti mortali per andare avanti, ma anche questo non è motivo di interesse dei nostri amministratori!”.

127 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Ladispoli, Grando: «Nessuna zona rossa, ma non escludo nulla»

Notizie

Ladispoli, gli studenti contro la riduzione dei posti in sala lettura

Notizie

Coronavirus: 16 casi a Ladispoli e a Cerveteri, un morto ad Anguillara

Notizie

Ladispoli, i commercianti scendono in piazza contro il Dpcm

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.