fbpx
Cittàpolitica

“Cerveteri, l’amministrazione coinvolga l’opposizione”

I consiglieri Belardinelli e Piergentili: “Ancora in attesa di essere ricontattati, mentre oggi la giunta deciderà su come assegnare i bonus spesa senza il nostro coinvolgimento”

“Cerveteri, l’amministrazione coinvolga l’opposizione” –

Tornano a chiedere di essere coinvolti in questa fase emergenziale per dare il loro contributo alla città.

A chiederlo sono ancora i consiglieri di opposizione Anna Lisa Belardinelli e Luca Piergentili.

“Non è il momento di fare polemica, ma sicuramente non è nemmeno il momento di stare a guardare. Come rappresentanti dell’Amministrazione comunale vogliamo dare un contributo concreto alla nostra città in un momento di emergenza, vogliamo collaborare anche per dare risposte, in tempi brevi, alle tante famiglie che stanno vivendo una situazione anche di grave emergenza economica. Abbiamo visto al Governo che un uomo solo al timone non riesce a fronteggiare la tempesta e l’errore può essere dietro l’angolo.

Proprio per questo già dal 9 marzo abbiamo inviato una prima mail al Sindaco Pascucci in cui, dando la nostra piena disponibilità a collaborare, abbiamo formulato una prima serie di proposte. Questa mail è stata seguita da altre due, tutte e tre sono rimaste senza risposta fino a lunedi 30 marzo quando siamo stati contattati telefonicamente dal Sindaco che ci proponeva un incontro, anche virtuale, per fare il punto della situazione tutti insieme. Ad oggi siamo ancora in attesa di essere ricontattati, mentre apprendiamo dalle cronache di resistenza che oggi stesso il Sindaco e la sua Giunta decideranno, senza coinvolgerci, sulle modalità di assegnazione alle famiglie in difficoltà economica delle risorse (circa 450.000 euro) stanziate da Governo, Regione Lazio e Comune.

Sappiamo che i nostri farmacisti sono in prima linea, senza essere dotati di adeguati e suffficienti dispositivi di protezione individuale, da noi richiesti fin dall’inizio dell’emergenza, e che si è scelto di far turnare i farmacisti da una farmacia all’altra in spregio alle regole di prudenza che suggeriscono di lavorare per gruppi fissi, al fine di limitare al massimo eventuali contagi. I vertici della Multiservizi, che stanno lavorando in sicurezza, devono tutelare gli altri dipendenti con provvedimenti concreti e responsabili e non abbandonarli a sè stessi!

Chiediamo e pretendiamo di essere coinvolti, insieme alle altre forze piltiche, per arrivare a scelte condivise delle quali siamo pronti ad assumerci la responsabilità”.

Anna Lisa Belardinelli (FDI)
Luca Piergentili (Lega)

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Città

Santa Marinella, Spiagge: il Sindaco fa il punto. A breve l'assegnazione della Perla

Città

Cerveteri, Rifiuti porta a porta: modifiche raccolta nelle zone di Case sparse 1 e 2

Città

Fiumicino sposa Davide e Valerio. Gli auguri del Sindaco Montino

AttualitàCittà

Il Colosseo riapre i cancelli. Zingaretti: ''Torna a mostrare il suo splendore millenario''

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.