fbpx
Notizie

Santa Severa, il 7 Dicembre riapre al culto la chiesa del castello

L’evento si svolgerà alla presenza del Vescovo Gino Reali

Santa Severa, il 7 Dicembre riapre al culto la chiesa del castello – Con la solenne celebrazione della Santa Messa del prossimo 7 Dicembre alle 10.30, presieduta da Mons. Gino Reali Vescovo della Diocesi di Porto Santa Rufina, la chiesa di Santa Maria Assunta nel Castello di Santa Severa, spazio della Regione Lazio gestito da LAZIOcrea, sarà ufficialmente riaperta e consegnata al culto.

L’evento si svolgerà alla presenza del Vescovo Gino Reali
Santa Severa, il 7 Dicembre riapre al culto la chiesa del castello

Dopo oltre un decennio tra lavori di restauro a cura della Regione Lazio e fondamentali scavi archeologici effettuati dal Gruppo Archeologico del Territorio Cerite che hanno restituito alla luce i resti della chiesa paleocristiana, nonché quelli riguardanti l’area interna con tutto ciò che contiene, e quella perimetrale esterna, la Diocesi di Porto Santa Rufina, rappresentata dal Vescovo Titolare coi suoi stretti collaboratori, e i massimi vertici istituzionali della Regione Lazio hanno sancito, ratificato e sottoscritto un protocollo d’intensa che restituisce di fatto la chiesa alla parrocchia di Santa Severa, sotto la funzione giudiziale del parroco don Stefano Fumagalli.

Santa Severa, il 7 Dicembre riapre al culto la chiesa del castello

Un grande lavoro di squadra, sostenuto da tutti coloro che hanno collaborato affinché la chiesa del Castello tornasse non solo alla Chiesa locale ma ai fedeli e la cui volontà è stata premiata dopo tanti anni d’attesa.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Gabriele Fargnoli: "Gravi sanzioni per chi non rispetta l'ambiente e brucia la plastica''

CronacaNotizie

Ladispoli, Daniele è fuori pericolo

CronacaNotizie

Incidente in A12 presso Torrimpietra. Traffico rallentato

Notizie

«Il servizio venga reinternalizzato»

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?