fbpx
Città

Gli Amici di Torre Flavia in soccorso delle spiagge con un giorno di raccolta

A causa dell’affluenza estiva aumentano i rifiuti sugli arenili e i volontari hanno deciso di intervenire 

Gli Amici di Torre Flavia in soccorso delle spiagge con un giorno di raccolta – 

Gli Amici di Torre Flavia chiamano su Facebook a raccolta volontari e simpatizzanti per una giornata estiva di raccolta dei rifiuti sul litorale. 

“In questi giorni di intenso caldo – scrivono sulla loro pagina – l’affluenza sulle spiagge, e a Torre Flavia, è stata intensa. Purtroppo come spesso succede anche i rifiuti hanno trovato spazio in Riserva, abbandonati al loro destino sulla spiaggia o tra le dune. 

Per questo si sta pensando di organizzare una giornata di raccolta straordinaria per la prossima settimana, magari venerdì per potersi organizzare. Chi volesse e potesse aderire può scrivere sotto al post per confermare la propria adesione all’iniziativa. 

Grazie per chi parteciperà”. 

Dunque, chiunque volesse aderire può recarsi al seguente link e dare la propria disponibilità: https://www.facebook.com/206337259383022/posts/3708913095792070/ 

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCulturaFoodOspiti

Gran Bar Nazionale ospita: Cena con Delitto

CittàCulturaEvidenzaNotizie

Spettacoli a Cerveteri, Ascanio Celestini e Antonello Costa al Parco della Legnara

CittàCronaca

Cerveteri, a fuoco bosco a Pian della Carlotta

CittàNotiziepolitica

Ladispoli. PD: “I cittadini non possono stare dietro alle beghe di potere della maggioranza”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.