fbpx
 
Attualità

Trova un portafoglio con 10 mila euro per strada e lo restituisce all’anziano proprietario

Trova un portafoglio con 10 mila euro per strada e lo restituisce all’anziano proprietario, ma non solo, due bei gesti di senso civico a pochi giorni di distanza ad Avellino e Matera

Trova un portafoglio con 10 mila euro per strada e lo restituisce all’anziano proprietario –

Trova un portafoglio con 10 mila euro per strada e lo restituisce all’anziano proprietario

A volte si resta sorpresi davanti a notizie che dovrebbe essere normali gesti di senso civico, ma che purtroppo non lo sono, e quindi ci lasciano spiazzati, soprattutto quando, come in questo caso, la somma di denaro all’interno del portafogli è così alta da fare forse dubitare chiunque, per qualche secondo rispetto a cosa avrebbe fatto se fosse toccato a lui/lei.

Eppure per fortuna ci sono ancora tante persone che fanno la cosa giusta, e due begli esempi di senso civico sono avvenuti a pochi giorni di distanza, uno ad Avellino e uno a Matera, l’ultima in ordine di tempo è avvenuta pochi giorni fa ad Avellino, dove un ragazzo di 33 anni, che ha voluto rimanere anonimo, passeggiando per il centro storico ha trovate un portafogli, l’ha raccolto e portato ad una pattuglia della polizia municipale, il portafoglio conteneva circa 10mila euro contanti, con aggiunta di assegni, carte di credito con relativo codice pin, il ragazzo non ci ha pensato un attimo a consegnare tutto alle forze dell’ordine, che il poco tempo sono risaliti al proprietario, un anziano 71enne, sempre residente ad Avellino, che non si era neanche accorto di averlo smarrito.

Stessa buona azione ma con un finale differente quella avvenuta a Matera pochi giorni prima, quando un ragazzo di 20anni di origine nigeriana che lavora come fattorino nel capoluogo lucano, ha trovato un portafoglio e l’ha subito portato in questura, rintracciato il proprietario del portafoglio, l’uomo ha deciso di ringraziare il ventenne per il suo bel gesto in modo molto concreto, donandogli tutto il contenuto di banconote che si trovavano all’interno dei portafoglio riconsegnato, 155 euro a dimostrazione di come le buone azioni generino bene, al giovane ragazzo sono arrivati anche i complimenti del Questore, che si è venuto complimentare di persona per il suo senso civico.

E’ stata la stessa questura a diffondere questo piccolo bel gesto attraverso le loro pagine social, dopo aver raccontate la storia, la questura ha concluso il post con una frase che non possiamo non condividere:

“Spesso le buone azioni non fanno notizia mentre è importante dare anche a loro spazio per il valore di esempio che hanno”.

Sotto al post decine di complimenti e commenti positivi, “Avete fatto bene a rendere pubblica la storia: abbiamo un bisogno disperato di buoni esempi e di insegnamenti positivi. ” commenta qualcuno, “Queste sono le belle notizie!!” gli fa eco qualcun altro.

Post correlati
AttualitàCittà

A Civitavecchia si accende il Natale

AttualitàCittà

Ladispoli: alla Asd Bad Boys "a lezione" per prevenire la violenza sulle donne

AttualitàCittà

Ladispoli: continuano le iniziative per l'orientamento al liceo Pertini

AttualitàCittà

Cultura della legalità a scuola: gli studenti del Galilei di Santa Marinella incontrano l’arma dei Carabinieri

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.