fbpx
 
CittàCronaca

Tpl Fiumicino: il Comune sporge denuncia per interruzione di pubblico servizio

Continuano i disservizi a causa degli stipendi in ritardo o non pervenuti ai lavoratori del trasporto pubblico locale da parte della ditta incaricata

Tpl Fiumicino: il Comune sporge denuncia per interruzione di pubblico servizio –

“Visto il perdurare dei disservizi che ormai da giorni impediscono il regolare svolgimento del servizio di Trasporto Pubblico Locale, con numerosi lavoratori che non prendono servizio e la conseguente impossibilità di garantire le corse previste, si è provveduto in data odierna a sporgere denuncia contro ignoti per interruzione di pubblico servizio a tutela dell’immagine e dell’operato dell’amministrazione comunale, nonché delle cittadine e dei cittadini di Fiumicino, in particolare pendolari e studenti, che hanno diritto a un servizio adeguato”. Lo dichiara l’assessore al TPL Paolo Calicchio.

Tpl Fiumicino: il Comune sporge denuncia per interruzione di pubblico servizio

“La scorsa settimana, applicando tra i pochi in Italia l’articolo 30, comma 6 del Codice degli appalti, gli uffici comunali hanno provveduto ad effettuare i mandati di pagamento delle spettanze dovute ai lavoratori impiegati presso la società Trotta Bus Services S.p.A. – ricorda l’assessore – ed entro domani, come da tempi tecnici bancari, tutti i dipendenti riceveranno il bonifico dello stipendio che avrebbe dovuto essere versato dall’azienda entro il 20 settembre”. “Al contempo, l’amministrazione ha diffidato formalmente l’azienda a mettere in atto tutte le misure di controllo previste dal contratto sottoscritto e dalla normativa vigente a garanzia del buon andamento del servizio – prosegue ancora Calicchio -, e quindi a verificare le reiterate e numerose assenze del personale registrate in questi giorni, che inficiano notevolmente il servizio, e a provvedere se del caso alle opportune sostituzioni”.

“Auspichiamo quanto prima un ritorno alla normalità per il servizio di Trasporto Pubblico Locale con la garanzia delle giuste tutele per i lavoratori e servizi efficienti per i fruitori – conclude -. Solo dopo che questa situazione sarà risolta sarà possibile procedere alla valutazione delle tante richieste di adeguamento del servizio pervenute in questi giorni”.

Post correlati
Città

Sinistra Italiana Ladispoli: "Sul parco di Viale Europa lavori conclusi che però non rispettano il progetto presentato"

Città

Cerveteri, la città piange la scomparsa del Dottor Bruno Costantini

AttualitàCittà

Santa Marinella inserita nel titolo ''Città che legge'' 2022-2023

CittàNotizie

Civitavecchia: non riescono a mettersi in contatto con lui da ieri, uomo trovato morto in casa

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.