fbpx
CittàNotizie

Tolfa, uccide a pugni un’anziana:arrestato dai carabinieri

Scoperto in meno di 24 ore dai Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia l’omicidio della donna 91enne

Tolfa, uccide a pugni un’anziana:arrestato dai carabinieri-

Scoperto in meno di 24 ore dai Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia l’omicidio della donna 91enne, consumato a Tolfa.
Nella  specifico, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Civitavecchia e della Stazione di Tolfa erano intervenuti ieri sera nell’abitazione dell’anziana, dopo che le figlie avevano rinvenuto il cadavere della stessa nella casa ove viveva sola, e allertato il 118 e i Carabinieri.

Tolfa, anziana maestra uccisa in casa. Fermato il presunto omicida
Tolfa, uccide a pugni un’anziana:arrestato dai carabinieri

Lo scenario apparso ai Carabinieri non ha lasciato dubbi al fatto che si trattasse di un omicidio: la donna aveva, infatti, il volto completamente tumefatto e l’appartamento risultava messo a soqquadro.
A quel punto sono stati avviati immediatamente i rilievi scientifici nell’appartamento a cura dei Carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Ostia per di acquisire il maggior numero possibile di informazioni utili alla ricostruzione dell’evento.
Contestualmente è iniziata la caccia all’assassino attraverso l’acquisizione delle informazioni dei vicini nonché la verifica di sistemi di videosorveglianza nei pressi dell’abitazione.

Le informazioni acquisite nel giro di pochissime ore hanno condotto a un giovane cittadino albanese, il quale era stato visto accedere all’interno del condominio della vittima, nonché figlio di una collaboratrice domestica dell’anziana donna.
Lo stesso è stato rintracciato all’interno della sua abitazione e nel corso della perquisizione sono stati trovati alcuni indumenti con tracce ematiche, mentre altri sono stati trovati nella lavatrice proprio per cancellare le tracce. Raccolte sufficienti prove a suo carico, la Procura della
Repubblica di Civitavecchia ha disposto il fermo del giovane che è stato portato in carcere.
261019

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Cerveteri, la Lega attacca Pascucci e la Raggi: "Sono i responsabili della situazione del Mattei"

Notizie

Santa Marinella, firmato protocollo Regione - comune per la valorizzazione dei beni di Santa Severa

Notizie

Meteo, brusco peggioramento nel weekend

Notizie

Ladispoli, protocollato il progetto definitivo del palazzeto dello sport

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?