fbpx
Città

Tekneko trasferisce i suoi mezzi nell’area di Santa Palomba

4 Condivisioni

Il Presidente Di Carlo: ”Soluzione perfetta per azienda e dipendenti”

Tekneko trasferisce i suoi mezzi nell’area di Santa Palomba

Da lunedì i mezzi Tekneko in azione a Grottaferrata saranno trasferiti a Santa Palomba. L’area di proprietà dell’azienda che gestisce i servizi di igiene urbana in diversi comuni del Lazio e dell’Abruzzo ospita già camion e spazzatrici utilizzate nel Comune di Castel Gandolfo.

Una soluzione alla quale si è arrivati dopo mesi di studi e ricerche sul territorio che Tekneko ha voluto portare avanti anche alla luce della richiesta del Comune di Grottaferrata di lasciare l’area artigianale in via di Villa Senni.

“Sapevamo che la sistemazione nell’area artigianale era provvisoria e abbiamo iniziato a lavorare da subito per trovare una soluzione”, ha commentato il presidente di Tekneko, Umberto Di Carlo, “abbiamo impiegato uomini e risorse per trovare un terreno adatto a ospitare i nostri mezzi dando da subito la disponibilità anche a investire a Grottaferrata acquistando l’area.

Ma dopo mesi di ricerche abbiamo dovuto constatare che in città non c’era uno spazio adeguato e, nonostante varie trattative portate avanti, non c’è stata la possibilità di trovare una soluzione idonea.

Per questo abbiamo deciso di trasferire tutto a Santa Palomba, a pochi chilometri di distanza da Grottaferrata, mettendo così fine alle numerose strumentalizzazioni che si sono susseguite nei mesi scorsi sulla vicenda e dando la possibilità ai nostri addetti di muoversi agevolmente senza troppe difficoltà”.

Il presidente Di Carlo ha tenuto a ringraziare il sindaco Andreotti “per la preziosa collaborazione e tutti i tecnici che si sono adoperati per risolvere questa problematica”. 

4 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCultura

A Cerveteri un week-end speciale alla Necropoli della Banditaccia

CittàCultura

Dante a Santa Severa per le Giornate Europee del Patrimonio 2020

CittàNotizie

Labelscape: turismo sostenibile per la Palude di Torre Flavia

Città

Civitavecchia. Allo Stendhal arrivano altri 200 banchi singoli

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.