fbpx
AttualitàFoodMarketing Digitale

Take Away e Delivery, si riaccende il Litorale dopo il lockdown

29 Condivisioni

Oltre alla consegna a domicilio, molti locali del litorale Roma nord attiveranno presto le prenotazioni per il ritiro sul posto.

Take Away e Delivery saranno protagonisti della Fase 2. Si evince da quando sta accadendo in molte Regioni di Italia, e dalla direzione in cui sembra stia andando anche anche il Lazio.

Fondamentale sarà, per tanto, la possibilità di ordinare in anticipo ogni articolo per evitare code e assembramenti.

Non esistono ancora linee guida definite per il processo di riattivazione del Take Away, o ritiro sul posto, dei generi alimentari, ma molti operatori dei settori FOOD e non-FOOD si stanno già preparando all’attivazione di un comparto vendite fondamentale.

Con l’aggiunta del Take Away al servizio di Delivery, cioè delle consegne a domicilio, si presuppone infatti un netto aumento degli acquisti, con un importante occhio di riguardo anche alle esigenze di distanziamento sociale e minima esposizione al rischio.

Le famiglie potranno quindi procurasi ciò di cui hanno bisogno sia ordinando ed attendendo la consegna a casa, sia prenotare in anticipo e recarsi all’orario indicato presso l’attività commerciale per il ritiro.

Molto importante sarà quindi, per le aziende, muoversi in anticipo, e pensare di adeguare i propri sistemi di raccolta e gestione degli ordini.

Take Away e Delivery: è già possibile col software “baraondacommerce”

A tal proposito, l’esperienza di BaraondaFood nella canalizzazione degli ordini di Delivery, ha segnato in questi mesi un punto di svolta nel territorio del Litorale a Nord di Roma, con l’adesione di più di trenta aziende che, con il software “baraondacommerce” gestiscono gli ordini a domicilio direttamente dai propri menù online pubblicati sul web e sui social network.

Dal 4 Maggio, Baraonda ha annunciato l’up-grade del sistema “baraondacommerce” con l’integrazione del servizio di prenotazione Take Away.

Si potrà quindi acquistare direttamente da tutte le aziende che aderiscono alla piattaforma BaraondaFood sia ordinando a domicilio sia prenotando il ritiro sul posto.

Oltre all’apertura del software “baraondacommerce” alle aziende di tutti i settori non-FOOD, in vista della tanto sperata quanto ancora discussa stagione balneare, si sta lavorando in quesi giorni all’implementazione nei menù online della possibilità di prenotare ombrelloni, lettini, sdraio, sport acquatici e molti altri servizi balneari che, con ogni probabilità, sarà indispensabile poter preventivamente ordinare e prenotare.

Take away e delivery con

Altri articoli su BaraondaFood qui.

29 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Il "postino" della Misericordia, in bici tra le auto del drive-in dello zooprofilattico a Ciampino per portare assistenza

Attualità

Coronavirus, contatto di/con un positivo: cosa devo fare?

Attualità

Cavaliere: "Il progetto "Ladispoli Città dell'Arte - Museo a Cielo Aperto si arricchisce del "Concorso Fotografico e Video"

AttualitàInformasaluteNotizieOspiti

Nutrizionista Daniele Segnini: Coronavirus, tre regole per una dieta antistress

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.