fbpx
Città

Stop rifiuti Civitavecchia, l’intervento delle Ass. Nature Education e Cleanup Santa Severa

“Siamo giunti ad una conclusione, nonostante i nostri molteplici interventi sui territori, il fenomeno tende ad aumentare e ci troviamo ad essere coinvolti in una lotta che non avrà mai fine”

Stop rifiuti Civitavecchia, l’intervento delle Ass. Nature Education e Cleanup Santa Severa

-di Beatrice Pucci

22 sacchi indifferenziati, 14 sacchi di plastica, 10 sacchi di legno immobiliare, 4 sacchi in vetro, 100 mozziconi di sigaretta, 50 sacchi di differenziata. Questo il resoconto completo dell’ultima giornata ecologica, per la prima volta svoltasi nel territorio di Civitavecchia, grazie alla collaborazione tra le Associazioni Nature Education di Santa Marinella e Cleanup di Santa Severa.

Con grande onore ed orgoglio, l’Associazione Nature Education di Santa Marinella ha deciso di abbracciare anche la città limitrofa, scendendo sul campo nel tentativo di liberare anche un altro territorio dai rifiuti. Per l’occasione è stato scelto il Marangone, la zona situata presso il Villaggio del Fanciullo, al confine tra le due città.

Abituati alle discariche a cielo aperto sulle spiagge o nelle campagne, le Associazioni non avevano fatto i conti con un’altra realtà, quella civitavecchiese. “Appena arrivati, davanti a noi, un vero e proprio stupro alla natura: insegne di negozi, stufe riscaldanti, attrezzi per saldature, copertoni, gabbie per animali e un parcheggio pieno zeppo di fazzoletti umidificati, profilattici utilizzati e bottiglie sotterrate.

Siamo giunti ad una conclusione, nonostante i nostri molteplici interventi e le iniziative di sensibilizzazione, il fenomeno continua ad aumentare e ci troviamo ad essere coinvolti in una lotta che non avrà fine mai”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Città

Ladispoli, attive per tutto il mese le isole ecologiche per non residenti

CittàNotizie

Incendio in Via delle Cardelle: spento grazie all’elicottero antincendio

CittàNotizie

Emergenza idrica a Cerveteri. Pascucci: “serve un consumo responsabile dell’acqua”

Città

Grando: “Aiuteremo chi non riesce a comprare il cibo per i propri animali”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.