fbpx
CittàNotizie

Settevene Palo, dopo le polemiche si intravede una speranza

Finalmente è stato firmato un accordo di convenzione tra la Città Metropolitana e la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio

Settevene Palo, dopo le polemiche si intravede una speranza-

Sembra vedere la luce l’annosa questione riguardante gli eventi franosi che hanno caratterizzato la viabilità sulla Settevene Palo.

Finalmente è stato firmato un accordo di convenzione tra la Città Metropolitana e la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per “l’esecuzione dell’intervento di messa in sicurezza della parete rocciosa posta a monte della sede stradale tra il km 12+000 ed il km 13+000” così come recita la convenzione.

Settevene Palo, in corso i lavori di messa in sicurezza
Settevene Palo, dopo le polemiche si intravede una speranza

Anche la ditta aggiudicatrice della gara per l’affidamento dei “lavori di sistemazione movimenti franosi dal km 13+100 al km 13+300” della stessa strada, si sta preparando per iniziare gli interventi.

Dalla Città Metropolitana ci fanno sapere che nel giro di qualche giorno si inizierà a lavorare sodo sia per ripristinare il manto stradale danneggiato che per la messa in sicurezza della strada stessa e data l’entità dei lavori siamo fiduciosi in una rapida esecuzione degli stessi, afferma Federico Ascani, Capogruppo “Le Città della Metropoli” nel Consiglio Metropolitano.

Ci stiamo muovendo in Consiglio ed in Commissione Viabilità affinché presto si possa tornare alla normalità e restituire al territorio un’arteria automobilistica così importante per tutti i pendolari che la percorrono quotidianamente

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàNotizie

Coronavirus, prorogata la 'stretta' fino al 13 aprile

AttualitàCittà

Ladispoli, buoni spesa: domani videoconferenza tra amministrazione e esercizi commerciali

CittàNotizie

Orsomando - De Angelis: "Si consenta l'attività dei banchi agroalimentari a Cerveteri e Cerenova"

CittàNotizie

Coronavirus, a Cerveteri un altro decesso

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.