fbpx
 
CittàNotizie

Servizio Igiene Cerveteri, il sindacato Failea Falcev replica a Meridiana Servizi Ambientali

Servizio Igiene Cerveteri, il sindacato Failea Falcev replica a Meridiana Servizi Ambientali

Failea Falcev Roma, attraverso un comunicato firmato dal Segretario Provinciale Alessandro Mancini, replica punto per punto a quanto espresso da Meridionale Servizi Ambientali s.r.l. (qui: https://bit.ly/3H67ivF)

“In relazione al Vs comunicato la scrivente O.S. ribadisce le seguenti problematiche:

Stipendi in ritardo

  • si rileva come il ritardo nei pagamenti sia avvenuto anche nel mese precedente, con il pagamento della 13^ mensilità, erogata in 2 rate.

Mezzi non conformi

  • Quanto dichiarato dall’Azienda appare singolare, considerato che gli automezzi di cui trattasi sono stati parcheggiati nel piazzale con apposta nei finestrini la dicitura “automezzo non conforme” nei giorni della verifica del DEC e, conseguentemente, non verificati da quest’ultimo.

Il giorno successivo alla verifica ed ancora oggi, ai predetti automezzi è stato staccato il cartello “automezzo non conforme” e gli stessi (almeno sei automezzi) sono stati regolarmente impiegati nel servizio, come automezzi ordinari e non già in eccedenza. Non conoscendo questa O.S. la motivazione della non conformità – appresa oggi – si è denunciata l’eventuale pericolosità, ai fini della tutela dei lavoratori.

Considerato che per stessa ammissione dell’Azienda i citati automezzi non sono conformi al contratto di appalto, si rimette ogni decisione in merito alla Stazione Appaltante del Comune di Cerveteri, considerato anche il carente stato di loro manutenzione, atteso che anche nella giornata odierna hanno subito guasti gli automezzi targati FG961HS e FE594PD.

Vestiario

  • si rileva che la fornitura doveva essere effettuata ad ottobre ed ancora oggi gli indumenti non sono stati consegnati al personale.

Spogliatoi e Bagni

  • Sul punto si evidenzia che i servizi igienici, le docce, gli armadietti a doppio scomparto risultano carenti di manutenzione e che, la porta tagliafuoco è divelta nella parte inferiore, non essendo così più conforme.

Orario raccolta pomeridiano

  • L’Azienda ha altresì disatteso ed inadempiuto la procedura e le indicazioni del RUP che, anche a seguito di richiesta delle OO.SS. per violazione delle clausole del CCNL in materia, con propria comunicazione in data 24.01.2022 ha invitato l’Azienda a non modificare l’orario di raccolta e ripristinare il calendario preesistente.

Personale Part-Time

  • Si rappresenta che i lavoratori a Part-Time stanno presentando e/o hanno presentato ricorso al giudice del Lavoro ed all’Ispettorato del lavoro di Roma in quanto eventuale precedenza sulle nuove assunzioni effettuate dall’Azienda.

Personale in eccedenza

Per quanto concerne il personale in eccedenza dichiarato dalla MSA, risulta curioso che l’Azienda non autorizza giornate di ferie e richiede costantemente l’esecuzione di lavoro supplementare.

Per quanto dedotto nel Vs comunicato stampa, la scrivente O.S. si riserva ogni propria tutela”.

Il Segretario Provinciale – Alessandro Mancini

Post correlati
Notizie

Civitavecchia: la Polizia di Stato partecipa alla IX edizione dell’evento “Il Volontariato Promuove la Vita”

Notizie

Santa Marinella, boom di turisti e giovani affollano le spiagge nel weekend

Notizie

Cerveteri, Gubetti primo Sindaco donna nella storia della città: tutti i dati del ballottaggio 2022

Notizie

Ladispoli, stasera primo Consiglio comunale del secondo mandato Grando

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.